Le intuizioni geniali Sono pensieri che vengono dallo spirito.

Le intuizioni geniali Sono pensieri che vengono dallo spirito.

Noi pensiamo generalmente che tutto ciò che circola nella nostra psiche sia di origine umana, invece da quanto mi è stato spiegato, non è così, una buona parte di quello che esce dalla nostra mente è di origine umana, ma una parte non lo è!
Noi ogni tanto nella nostra giornata-vita, abbiamo delle intuizioni, queste non sono affatto di natura umana, ma bensì di natura spirituale avviene quando lo Spirito(anima) si pone in contatto con la nostra mente-psiche (cervello) e comunica ad esso la sua conoscenza, ecco che abbiamo l’illuminazione, l’intuizioni, questo evento può avvenire a chiunque, non solo ai santi, ai veggenti, o a persone religiose, no, no, proprio a tutti gli esseri umani. Poi bisogna distinguere le intuizioni di natura benigna e le intuizioni di  natura maligna, si perché ogni spirito per motivi a noi sconosciuti può elargire una conoscenza, solo che se essa è fatta da spiriti maligni, ha dei propositi di distruzione e spesso questa viene esercitata, verso menti che per esempio devono costruire armi di massa, di sterminio, verso scienziati desiderosi solo di scoprire cose che attuano il male e il arrivare a ottenere un bene personale, ma non solo scienziati, ma anche politici, commercianti, artigiani, artisti,  religiosi che vogliono far carriera, tutte le classi sociali, ne sono investite ecc. dipende tutto dal nostro proponimento, ciò dalla finalità che compiamo quell’opera. Se l’opera ha una finalità positiva ecco che lo spirito ispiratore è buono, può essere un angelo che spesso sono quelli preposti ad aiutare l’uomo a risolvere i loro problemi quotidiani, e quindi ti trasmettono il loro pensiero sotto forma di intuizioni, anche geniali, che risolvono i tuoi piccoli problemi quotidiani, ma anche veri e propri flash che possono risolvere un qualcosa di complesso. Gli spiriti possono trasmettere di conseguenza a noi, qualsiasi pensiero, buono o cattivo, malvagio o benevolo, santo o demoniaco, non c’è limite a chi ti suggerisce qualcosa, può essere satana stesso, come può essere Dio stesso, tutto dipende dall’animo del soggetto in quel determinato momento. Non si pensi che ad un soggetto, che è santo, un demone non possa parlare, sbagliato, anzi nessuno glielo vieta, dipende dal sentimento che anche quel santo può avere in un determinato momento della giornata, per essere catalizzato da uno spirito non buono … Gesù lo dice chiaramente a Pietro questo discorso, quando gli dice, non da lui veniva quel pensiero, ma dal Padre Celeste che te l’ha suggerito …. Questo fatto fa capire che noi esseri umani siamo in balia degli spiriti, essi ci dominano molto di più di quanto noi stessi immaginiamo … ed interferiscono in modo decisivo sulla nostra vita e sull’andamento, anche della nostra esistenza, solo che se fossimo interessati solo da spiriti buoni, tutto andrebbe bene; il problema è che siamo anche interessati da spiriti malvagi, e di conseguenza, siamo tirati come elastici da un parte all’altra e la nostra vita si bilancia tra il bene e il male, dipende tutto da noi, dalla nostra natura a compiere più il bene o il male, cioè dalla natura personale di ognuno. Da ciò si comprende che gli spiriti ci governano in maniera decisiva e non affatto sporadica, ma molto presente, molto più presente di quanto non immaginiamo, se a Pietro lo Spirito del Padre gli comunica che Gesù è il figlio di Dio, sta ad indicare che in realtà noi siamo un ricettacolo naturale per le comunicazioni con qualsiasi entità. E che le entità qualsiasi, possono usarci come meglio credono, ecco il perché la preghiera diviene fondamentale per impedire a satana e suoi demoni, di star lontani dalla nostra mente ed anima, per non essere eccessivamente influenzata, e noi non divenire inconsapevolmente suoi schiavi, chi non prega e soprattutto chi non crede fermamente che Gesù è Dio, e figlio di Dio e chi non crede nella sua Parola rivelata il Verbo, è preda di satana.
Faccio un esempio una volta a me è capitata una cosa strana,  dovevo andare a far la spesa, mia madre mi stava dettando una lista di cose da prendere, nello scrivere non so come ho fatto, in mezzo alla lunga lista della spesa, rileggendo poi, mi accorgo che avevo inserito una preghiera, questo è un uso di uno spirito che ha usato non la mia mente, ma l’anima e il mio corpo senza che me ne rendesse conto. Credevo di scrivere solo la lista della spesa, ed invece in un lasso di tempo breve ho scritto anche questa preghiera a Dio.  Questo è un caso un po’ limite, nel senso che non è un intuizione ma una presa del corpo da parte di uno spiriti di Dio, mentre la mente era impegnata a scrivere ed ascoltare mia madre e a rispondere a lei, le mie mani e l’anima erano impegnate a scrivere sia la lista della spesa che a scrive questa preghiera, possiamo dire che è un caso limite; un doppio utilizzo di un corpo. Ma la cosa curiosa è che il cervello non registrava, l’attività di scrittura della preghiera, mediante gli occhi e solo dopo che ho riletto la lista mi sono accorto con mia sorpresa cosa avevo scritto. Questa è un attività extra che gli spiriti possono fare a tua insaputa.
Questo esempio apre una luce su come avvengono anche altre manifestazioni che noi alle a volte non ci rendiamo conto, di fare, siamo usati da spiriti per fare cose che non vorremo fare, mentre gli spiriti positivi, non agiscono per il nostro male, ma sono tutti propensi ad aiutarci in mille modi diversi, gli spiriti negativi o maligni fanno di tutto per istruirci negativamente dando a noi ogni sorta di idea atta ad agire per il male del mondo, e alle volte per un bene nostro ma finalizzato a ottenere un male nostro non in questa vita, ma certamente ad ottenere un male per gli altri … quindi un bene per noi e un male per gli altri …
Ma ciò si può allargare ad altri discorsi, che noi usualmente non comprendiamo perché ritenuti dalla scienza erroneamente come manifestazioni instabili della nostra mente o manifestazioni dissociative, che la psiche non registra o ricorda, ma non è così, intanto la scienza non può spiegare nulla di quello che essa non può dimostrare tangibilmente in concretezza, se non con tante chiacchiere, e tante ipotesi, anche assurde, per principi scritti da altri che credevano di aver capito chissà cosa, e poi trasformati in verità, assodate e pretestuose, al solo scopo di creare un principio di quel determinato caso, per essere poi, dalla società stessa convalidate e ritenute valide, come principio sicuro su cui basarsi!. Tutti gli scienziati psichiatri e filosofi, ecc. Hanno fatto altro che ipotizzare su basi erronee, quello che loro stessi non si spiegano, si sono dati regole e leggi scritte e  non scritte per spiegare i moti del pensiero umano e animale, quando questo è ancora oggi estremamente oscuro agli esseri umani, si teorizza su precostituiti pensieri di altri esseri umani che hanno fatto storia, ma dei moti della psiche, effettivamente nessuno sa nulla, sono solo una montagna di ipotesi spesso contrastanti tra di loro. Studiare su testi scritti da altri, significa fossilizzarsi su cose che possono essere anche sbagliate, non si va da nessuna parte!
Se la scienza sapesse invece che la nostra psiche è ricettacolo di spiriti che ci usano per i loro motivi a noi sconosciuti potrebbero capire che spesso molte nostre manifestazioni di natura non del tutto logica, per noi, sono condotte da questi, forse capirebbero perché la mente non registra tali eventi. Efferati assassini, di alcuni soggetti sono presi nella società di cui gli stessi non ricordano assolutamente nulla, possono essere stati compiuti non dal soggetto in prima persona, ma dallo spirito che li ha dominati, da un demonio che in un certo istante è riuscito a penetrarli, e inducendo il corpo senza la volontà della mente ad agire così.
La scienza dice che è un malato mentale, ma siete sicuri? Certo la scienza non vuole neppure pensare che possano esistere spiriti, anche perché secondo la razio umana, un umano deve essere sempre coerente con la sua vita, e la sua natura psichica, cioè deve sempre saper quel che fa, se esso non sa quel che fa significa secondo la scienza umana, che quel soggetto non è psichicamente stabile, ma dato che la scienza della psiche teorizza solo  e non sa nulla di nulla perché la realtà di oggi è ancora questa, tutte teorie e nulla di concreto, infatti negli ultimi 100 anni la scienza ha dato una svolta notevole alle conoscenze antecedenti, e a ha distrutto gran parte di quello che altri avevano ipotizzato. La scienza umana progredisce a ipotesi, ma in realtà non progredisce affatto, rimane sempre sullo stesso livello, distrugge il vecchio per creare il nuovo, e che poi sarà soppiantato da altro nuovo e via di seguito, questo atteggiamento della scienza dimostra solo una cosa, che non c’è nulla di quello che facciamo che sia realmente sicuro e stabile nel tempo. Per la scienza nulla esiste, ma gli stessi scienziati sono prede di satana, senza che loro nemmeno se ne accorgono, e il demonio fa di tutto, per impedire loro di cambiare idea, non gli da fastidio, non li infastidisce nella maniera più assoluta, gli dona anche molta genialità, gli dona molta “fortuna”, e gli da molta benessere, e spesso nemmeno si ammalano tanto … ma sono sempre presi da uno spirito satanico critico, che è un demone particolare di opposizione a tutto quello che è di natura divina, per cui tutti gli psichiatri sono presi da questi spiriti, alle volte però anche costoro hanno crisi di identità, specie gli psichiatri, si sa bene. Ma certamente nessuno ne deve parlare, sono tabù che devo rimanere celati …
E questo ragionamento, poi confluisce con quei casi di persone che non si rendono conto di agire nel male, e solo dopo aver compiuto il fatto, rimangono come spaesati e non capiscono come sia possibile che essi possono aver compiuto tali atti, la spiegazione si legge sopra, questo avviene quando uno spirito si impossessa anche temporaneamente di un soggetto, può avvenire e la mente no ricorda assolutamente nulla di quello che è avvenuto, perché in realtà lo spirito usa il corpo e non lascia alcuna traccia nella mente del soggetto …. Questo fatto lede la libertà, ho sempre detto che in realtà noi esseri umani siamo liberi fino ad un certo punto, ed infatti sotto l’aspetto spirituale non sia affatto liberi, perché per essere liberi dovremo non avere l’anima, ma è l’anima che regge il corpo, non viceversa. Siamo stati fatti per contenere un involucro spirituale, siamo stati progettati per questo scopo, per aver dentro di noi un soggetto uguale a noi, che cresce con noi, che permette agli spiriti di essere presenti dentro di noi; anche gli animali contengo uno spirito, solo che il loro è diverso dal nostro, che è direttamente di natura divina, cioè viene da Dio stesso; mentre gli animali hanno uno spirito molto inferiore che è fatto solo per essere uno spirito buono, infatti un animale non può contenete per lungo tempo uno spirito maligno. Può avvenire alle volte che un animale sia preso, da uno spirito maligno ed infatti tale animale si comporta di conseguenza male, cioè è più aggressivo del solito, o fa cosa che non dovrebbe fare, ma sono casi rari; quindi difficilmente può contenere uno spirito … ce lo dice sempre Gesù, con la parabola del posseduto che poi inviò i demoni nei porci, il loro spirito non è predisposto per contenere o per essere assediato da spiriti maligni, ma solo da spiriti benigni, per cui, l’animale pur di libarsi dallo spirito brama morire e cerca la morte.
 Quindi quando si dice che gli animali non posseggono uno spirito non è vero, lo spirito che posseggono, è uno spirito decisamente inferiore al nostro, di natura diversa dal nostro, se non possedessero uno spirito che li sorregge, non sarebbero vivi … anche le piante posseggono un spirito di tipo energetico, che permette loro di vivere, ma esse non possono essere prese da nessuno spirito, però le piante distinguono la natura degli spiriti anche gli animali fanno lo stesso, solo che le reazioni dell’uno e dell’altro sono diverse, le piante corrispondo offrendo a Dio quello che producono, parabola del fico, e gli animali fanno egualmente…e in presenza di spiriti maligni, sia gli animali che le piante tendono a lasciarsi morire, non posseggono la capacità difensiva. Mentre lo spirito umano(anima) è capace di opporsi, allo spirito negativo o malefico, e può anche resistergli, ma tutto dipende poi dalla decisione dei singoli essere umani …. Se lasciarsi prendere da questo spirito o opporsi, generalmente l’anima fa di tutto per opporsi, ma quando il desiderio del cuore o della mente dell’uomo è superiore a quello dell’anima essa soccombe.  Possiamo allora dire, che gli spiriti ve ne sono tanti tipi, a seconda della funzione che rivestono nella creazione …
Ogni cosa che esiste e che appartiene a questo universo materiale viene sostenuto da uno spirito, che agisce secondo la natura stessa di quello spirito, anche le cose che noi definiamo inanimate in realtà posseggono un forma spirituale energetica che le rende “vive” gli atomi stessi, posseggono un energia che se fosse per loro, stessi non sussisterebbero in assenza di questa energia che permea tutto l’universo, la quale è la base fondamentale che genera vita, energia che viene da Dio e che da Dio si manifesta. La vita non è solo vita come pensiamo noi, ma è vita anche quella di un atomo, che muovendosi esprime la sua vita, una particella è viva, quando essa si muove e emette energia. Questa energia prodotto dalla particella in realtà non è altro che l’energia di fondo che mantiene la particella stessa “viva”. Su questa base si sono fatte tutte le cose, in un crescendo sempre più evoluto e sofisticato, passando dalle particelle infinitesimali che ancora non conosciamo del tutto, agli atomi, alle molecole, ai cristalli, ai pianeti, alle stelle, ai microorganismi, alle piante, agli insetti, agli animali, all’uomo …. Tutto ha uno spirito che sostiene quel determinato elemento o corpo …
. Di conseguenza, non solo l’uomo che è l’ultimo, è sostenuto da una sua anima specifica solo per lui, ma anche è sostenuto esso stesso dalla stessa energia di fondo che sostiene tutta la materia con cui l’essere umano è creato , quindi la stessa materia che è costituito il resto dell’universo. In questo modo, tutto ciò che ci circonda è vivente …  anche l’invisibile  che noi non vediamo …. La differenza tra un anima umana e quella di un essere inferiore è notevole, perché l’essere umano possiede uno spirito direttamente collegato con la persona del Creatore, mentre tutti gli altri esseri posseggono uno spirito inferiore, che pur governa i loro corpi, ma non come quello umano che è uno spirito pensante, l’anima umana, interagisce direttamente con lo Spirito di Dio, e  le sue manifestazioni, ma essa secondo la volontà della mente umana può essere presa anche da spirito maligni, è in questo che sta la nostra libertà, nel decidere se far vivere in eterno la nostra anima, o se farla morire in eterno.  Quando ci poniamo con il bene, siamo presi dal bene e abbiamo un aiuto tangibile da parte di Dio, e quindi siamo illuminati, siamo condotti, diveniamo ricettacolo di Dio e delle sue manifestazioni, ecc, oppure se decidiamo anche in un istante di non essere più di Dio, e succede spesso questo aspetto, anche ai santi, di essere presi dallo spirito del male, spesso però gran parte della popolazione è presa purtroppo dallo spirito del male più che da quello del bene … e allora si hanno quelle manifestazioni tipiche, che possono andare dall’astuzia per un proprio tornaconto e quasi tutti ne siamo investiti, chi più chi meno, o da pensieri malevoli, o da decisioni non oneste, ecc …. gli spiriti per quanto l’uomo possa immaginare, influenzano molto di più la nostra vita, di quanto immaginiamo.
Nella società umana ci sono stati e ci sono soggetti che hanno scritto testi sotto dettatura inconscia, indotta da entità … un discorso sono le estasi, un discorso sono le comunicazioni entità à anima. L’anima non affatto presa, cioè “posseduta” ma viene solo influenzata, l’entità spirituale in questo caso, si manifesta trasmettendo alla psiche mediante l’uso dell’anima, la sua volontà o suggerimento. Si perché in realtà le entità hanno bisogno del supporto che è l’anima per comunicare con la mente umana e/o usare il corpo …
Specifico che per possessione non si intende solo la possessione demoniaca, ma anche quella divina, perché entrambe sfruttano lo stesso sistema. Solo che per non confondere le due manifestazione contrarie, si usano termini diversi, quindi il termine possedere prende una connotazione tipicamente maligna. Quando nella realtà è quello che accade anche per la parte benigna.
Per esempio ci sono dei soggetti che credendo di parlare con Dio, parlano invece con il maligno,  questi soggetti non sanno distinguere le due entità specialmente quando non c’è vera fede o c’è una forma di fede distorta e si crede a cose non giuste e non corrette, che non rientrano nei canoni ristretti della fede. Per esempio, tutti quei veggenti che credono che il Signore, consideri tutte le fedi alla stregua della stessa fede di Cristo, costoro sono soggetti facilmente catturabili da satana. Infatti in costoro, satana agisce indisturbato, facendo dire e scrivere cose non vere, o anche cose che simulano cose vere, cioè che hanno una parte di verità mescolata ad una parte di falsità, in modo da far risultare tutto vero .
Ci sono soggetti che per influenzare in un certo modo la società in tempi più o meno lontani sotto ispirazione, hanno scritto testi, che hanno indotto la società umana, e quella religiosa a seguire quasi obbligatoriamente tali pensieri e scritti, affinché si manifestassero certe cose, volute da soggetti umani. Però solitamente quando si fanno simili artifizi, lo scrittore non sa mai bene quanto venga da lui e quanto venga da spiriti di diversa natura, per cui se un soggetto scrive una lista di nomi, in quella lista ci possono essere nomi che non coincidono nella storia, con quello che deve venire, ma possono esserci nomi che invece coincidono. Poi possono esserci altri soggetti che pretestuosamente prendono tali liste e le usano per far in modo che le cose vadano secondo tali liste, cioè inducono la società i cui tali liste, ipotesi, si possono manifestare, e fanno in modo di assecondarle, facendole coincidere.  In tali scritti non è detto che siano tutti necessariamente di natura satanica o Divina oppure esclusivamente di natura umana, possono  anche contenere parti dell’uno e dell’altro. Quando questi scritti non sono espressamente indicati come scritti riportanti un intestazione precisa di chi parla, possono essere delle tre nature contemporaneamente. E spesso tali documenti considerati autentici, sono stati anche scritti da soggetti, che oggi vengono considerati santi!

La cosa fondamentale per stabilire un ottima veridicità dei contenuti profetici, dati da Dio, sta nell’ignoranza, cioè non nell’analfabetismo qualche volta anche positivo, ma proprio nella non conoscenza di testi di altri soggetti “profeti, martiri, santi” . Questo è fondamentale per stabilire con sicurezza la veridicità di tali documenti, una volta esclusa la natura umana di questi testi, c’è da valutare se essi sono di natura divina o satanica. Come ho sempre detto l’unico modo vero, per stabilire la veridicità di testi suggeriti, ispirati, dettati da Dio, sono i demoni, mediante soggetti veramente posseduti. Questo è l’unico modo per stabilire l’autenticità non solo dei testi scritti da costoro, ma anche gli stessi profeti=veggenti, ma anche “santi”. Ma non solo mediante i demoni si può venir a sapere se i  vangeli sono stati ritoccati, dove e come … perché ricordo sempre che i demoni conoscono benissimo il contenuto vero dei Vangeli e della Bibbia, conoscono il passato, mentre il futuro è a loro oscuro. 
Annunci

Apocalisse le due bestie e il drago….



La lettura dell’apocalisse mi ha portato a queste conclusioni, spero sinceramente di trovare qualcuno che smentisca quanto sto per dire… mettiamola come un ipotesi, anche perché oggettivamente, finché i fatti non si sono concretizzati non si può dire che sia così, attendiamo pazientemente gli eventi, saranno loro a parlare vedremo dove si arriverà…..io osservo come tutti, e come fa Dio osserva e poi decide, speriamo solo che sia clemente, perché è molto più incavolato di quello che pensano tutti.

Spiegazione apocalisse cap 17:11


Apocalisse cap17 ver 11…..” quando la bestia che era e non è più, è ad un tempo l’ottavo re e uno dei 7, ma va in perdizione. “

Chi è l’ottavo re? è il sesto….. perché asserisco questo?

lo dice la frase stessa: che era e non è più” cosa significa? significa che era un Re, ma per suo volere non lo è più, cioè il re ha lasciato; ma tornerà ad essere re, cioè l’ottavo. Ora se ha lasciato, chi lo sostituisce?, il 7 Re, che lo segue e lo precede. …


Ora tutti gli uomini della terra hanno guardato al discorso apocalittico, coma a qualcosa che riguardava il mondo terreno, sì! riguarda il mondo terreno, ma principalmente il mondo spirituale che quel re vive. 




Cosa ne sapeva Giotto che la bestia, e che le teste portavano le mitre? lo sapeva perché molto probabilmente S. Francesco glielo disse… 
Aspettiamo il restante degli eventi prossimi venturi, sono più che certo che avremo tutti dei bei ricordi!


 Cmq prima di dire con sicurezza, è bene attendere, Tempo al tempo!
By Boanerges


Mi fermo qui, ho eliminato tutto il resto del discorso visto che qualcuno ha già mosso allucinati propositi contro di me, ma rimane il fatto, che quando ho pubblicato su questo blog questo testo, non mi ero reso conto che la mia traduzione potesse aver generato questo pandemonio, che la stampa e la Tv umoristica e non; se ne sia curata è assolutamente ridicolo, quanta importanza hanno dato ad un documento tutto sommato, per quello che è il vivere quotidiano ben poco importante, da un punto di vista scientifico e quotidiano; ci sono cose nella vita che dovrebbero essere ben più importanti che non seguire un blog di un x qualsiasi, che tra l’altro non desidera essere noto, mi stupisco che la Tv, dia così grande importanza a queste cose, visto che il mondo di oggi è totalmente avulso alla fede vera e alla conoscenza della rivelazione apocalittica. Oppure devo pensare che una parte della popolazione è così superstiziosa da credere a tutto quello che ci viene dato da bere? Mmmh raccontiamola giusta!
Quasi… sembra, che sia bastata  la pubblicazione per aver scoperchiato il vaso di pandora e forse aver aperto il tempo, che il settimo sigillo sia stato rotto per sbaglio!?. Può essere che la traduzione-evento possa aver generato spiritualmente un cambiamento? lo spero sinceramente che tale cambiamento sia in positivo.
La mia speranza che l’aver rivelato la verità sul 666, abbia sortito il cambiamento , altrimenti sia fatta la volontà di Dio. E cmq sia, non posso farci nulla!
E’ una semplice traduzione anche molto banale a guardar bene!
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Una nota importante!
Anche sapendo questa verità, nessuno di noi è autorizzato a mettere mano alla storia, anche perché dovete sapere che colui che divverà anticristo al momento che verrà eletto a ottavo Re, si perché l’anticristo si rivelerà solo e solamente all’elezione dell’Ottavo Re, non prima, dicevo che nessuno si senta in diritto di porre mano, nel tentare di modificare il corso della storia, perché se questa storia è stata nascosta fino ad oggi, significa che essa deve proseguire così com’è per ragioni superiori, se l’uomo mettesse mano, a questa storia credendo di modificarne il corso, eliminando il soggetto imputato, X o altri, sbaglia perché allora Dio dovrebbe intervenire prima ancora del tempo stabilito, e chiunque facesse, questa azione, sarebbe condannato all’inferno, ma aldilà di ciò, gli eventi sarebbero mutati in modo tale e il tempo abbreviato che Dio, ha stabilito per il mondo non ci sarebbe più, allora invece di tre anni e mezzo, ne dovremo sopportare molti di più, per giungere alla medesima conclusione. 
 Che non sia usato questo testo, come pretesto per atti di aggressione contro chiunque.
Perché io disapprovo e mi dissocio da chiunque sfrutti questo testo per aggredire chiunque anche l’ anticristo o altri soggetti, esso sarà eliminato da Dio stesso, per sua mano, non per mano d’uomo.
Qual’è la vera funzione dell’anticristo, del falso profeta, del drago? quella di provare nella fede tutti gli esseri umani, specialmente i credenti cristiani battezzati, perché l’anticristo, creerà una situazione tale che le più rosee previsioni sono una bazzecola, ma basta leggere in apocalisse per capire.
Non ascoltate coloro che dicono che l’apocalisse è una metafora!

INTERPRETAZIONE PROFEZIA LA SALETTE

Farò solo una interpretazione del testo così come sta. …
Secondo me il documento è autentico, primo perché i riferimenti all’apocalisse sono tantissimi, poi cosa ne sapeva dell’apocalisse, Melania a quel tempo a La Salette? Nulla!
Secondo me, forse le date sono state manipolate, spostate indietro di 100 anni … alcuni dicono che forse contiene delle non verità, ho trovato una parte che trovo strana, l’ho sottolineata in azzurro, onde metterla in evidenza … ho creato due testi uno lasciando l’intero segreto e seguendo quello che dice pari,  pari e l’altro eliminando tutta la prima parte…
Testo originale integro … in questo testo manterrò le date quali sono .
Prima parte.
PROFEZIA INTEGRALE DELLA VERGINE A LA SALETTE:
VERSIONE ESTESA DEL SEGRETO PUBBLICATA IL 15 NOVEMBRE 1879 (messo all’Indice dei libri proibiti dalla Santa Sede il 9 Maggio 1923, divieto formalmente abolito dall’Acta Apostolicae Sedis nel 1966)
C’è da chiedersi perché l’abbiano abolito visto che pare essere veramente molto attuale il suo contenuto, ho l’impressione che la chiesa abolisca tutto quello che vada contro se stessa, anche Fatima ha fatto la medesima fine …. Tutte le profezie che parlano della sua dipartita e della sua distruzione sono state cassate come false, o come fossero metaforiche e non reali, come la stessa apocalisse. Quando l’apocalisse stessa ne parla chiaramente della fine della chiesa eretica. Insomma troppe profezie sono simili ai richiami dell’apocalisse..e troppe profezie in periodi diversi, che parlano tutte delle stesse cose, si è voluto a tutti i costi vederne sempre un messaggio oscuro e non reale, quando in realtà il messaggio è estremamente reale e veritiero. Se ne è sempre voluta dare un interpretazione metaforica e siccome loro sono quelli che decidono, ma in ciò dimostrano grande arroganza e presunzione, proprio come descritto in molte profezie, non solo in questa, si comprende che la chiesa abbia voluto manipolare ed allontanare lo spettro della sua possibile dipartita. Ma in tanto ben vediamo dove abbia portato il gregge del mondo, verso una confusione che in 2000 di storia non ve mai stata prima. 
Secondo me la chiesa non ha accettato la profezia, come non ha accettato le altre perché si ritiene eterna, e perché queste bacchettate vengono direttamente da Dio, e per i sacerdoti ciò è inaccettabile quando in realtà Dio fa quello che gli pare, in barba a chiunque, infatti ben vediamo quello che sta avvenendo sia sul piano planetario che umano.
Melania, ciò che ti dirò adesso, non sarà sempre un segreto: lo potrai pubblicare nel 1858.
I Sacerdoti, ministri di Mio Figlio, i Sacerdoti, per la loro vita cattiva, le loro irriverenze e la loro mancanza di pietà nel celebrare i santi misteri, per l’amore del denaro, l’amore degli onori e dei piaceri, i Sacerdoti sono diventati cloache di impurità.
Come li ha ben classificati i sacerdoti..

Sì, i Sacerdoti chiedono vendetta, e la vendetta è sospesa sulle loro teste.
Guai ai preti e alle persone consacrate a Dio che per la loro infedeltà e la loro cattiva condotta, crocifiggono di nuovo Mio F iglio!
1° guaio … rivolto ai preti cioè alla chiesa …

I peccati delle persone consacrate a Dio gridano al Cielo, attirano la vendetta, ed ecco che la vendetta è alla loro porta, perché non vi è più nessuno che implori misericordia e perdono per il popolo; non vi sono più anime generose, non vi è più alcuno degno di offrire la Vittima senza macchia all’Eterno in favore del mondo.
E’ la verità nessuno sacerdote lo fa più!

Dio sta per colpire in una maniera senza precedenti.

Guai agli abitanti della terra! 
Frase dell’apocalisse … 2° guaio (1°guaio rivolto a tutti gli abitanti della terra.)
Dio sta per esercitare la Sua collera e nessuno potrà sfuggire a tanti mali messi insieme.
I capi, le guide del popolo di Dio, hanno trascurato la preghiera e la penitenza e il demonio ha ottenebrato la loro intelligenza; sono diventati
Altro riferimento dell’apocalisse:
quelle stelle erranti 
sono le stelle che il drago precipiterà sulla terra … sono i sacerdoti le stelle a cui si riferisce.
 che il vecchio diavolo trascinerà con la sua coda per farle perire.
Dio permetteràal vecchio serpente di mettere divisione fra i regnanti, in ogni società e in ogni famiglia; soffrirete pene fisiche e morali; Dio abbandonerà gli uomini a loro stessie manderà dei castighi che si susseguiranno per più di trentacinque anni.  +35 anni di sventure ….
quindi Dio ha abbandonato il mondo ecco il motivo di tanti falsi profeti …

La società è alla vigilia dei più tremendi flagelli e dei più grandi avvenimenti; ci si deve aspettare di essere governati con verga di ferro  ..
apocalisse(chiunque agirà con violenza sull’umanità) e bere il calice della collera di Dio.

Il Vicario di Mio Figlio, il Sommo Pontefice Pio IX
 non esca da Roma 
questo è il rifermento alla Emmerick  che secondo noi era riferito a BXVI, qui invece sembra sia riferito a Pio IX
dopo l’anno 1859, ma sia fermo e generoso, combatta con le armi della fede e dell’amore: Io sarò con lui.

Non si fidi di Napoleone; il cuore di costui è doppio e, quando vorrà essere contemporaneamente Papa e Imperatore, Dio Si ritirerà da lui; egli è quell’aquila che volendo innalzarsi sempre più, cadrà sulla spada di cui voleva servirsi per obbligare i popoli ad innalzarlo.
L’Italia sarà punita per l’ambizione di voler scuotere il giogo del Signore dei Signori   
….
Tirare la corda
, per questo finirà in guerra ed il sangue scorrerà da ogni parte; le chiese saranno chiuse o profanate; i sacerdoti, i religiosi saranno cacciati via; li faranno morire, e morire di morte crudele.
Parecchi abbandoneranno la fede, e il numero dei sacerdoti e religiosi che si separeranno dalla vera religione sarà grande; fra costoro vi saranno anche dei Vescovi.

Il Papa si guardi dagli operatori di miracoli, poiché è venuto il tempo in cui i prodigi più strabilianti avranno luogo in terra e nell’aria.
E vai con i falsi prodigi e i falsi miracoli … più grandi di quelli di Dio …

Nell’anno
1864 Lucifero con un grande numero di demoni saranno svincolati dall’inferno:
liberazione di lucifero dalle sue catene1864.
aboliranno a poco a poco la fede perfino nei consacrati a Dio; li accerchieranno in modo tale che, a meno di una grazia particolare, essi prenderanno lo spirito di questi angeli cattivi;
 possessioni sacerdotali  … in effetti ce ne sono state parecchie ma sempre rapidamente coperte.
 alcune case religiose perderanno interamente la fede e perderanno molte anime.
I libri cattivi abbonderanno sulla terra
libri infamanti contro la fede e contro la morale.
e gli spiriti delle tenebre diffonderanno dappertutto un totale rilassamento per quel che riguarda il servizio di Dio; avranno un gran potere sulla natura;
forti temporali e tempeste, terremoti ecc
vi saranno delle chiese per servire questi spiriti.
Chiese e culti satanici, infatti il 900 è stato il secolo del fiorire dei culti pagani e satanici che vogliono ispirasi a Cristo per nascondersi , ma che in realtà seguono satana. Tante sette ….

Alcune persone saranno trasportate da un luogo all’altro da questi spiriti cattivi, anche dei sacerdoti perché non saranno condotti dal buono Spirito del Vangelo che è spirito di umiltà, di carità e di zelo per la gloria di Dio.
Faranno uso di arti magiche

Faranno risuscitare alcuni morti ed alcuni giusti.
(Ciò significa che questi morti prenderanno le sembianze delle anime giuste che erano vissute su questa terra, e tutto ciò per sedurre meglio gli uomini; questi sedicenti morti risuscitati, che non saranno altro che il demonio stesso sotto simile aspetto, predicheranno un altro Vangelo contrario a quello
del vero Gesù Cristo, negando l’esistenza del Cielo ed anche quella delle anime dannate.
Tutte queste anime appariranno come unite ai loro corpi).  Qui intende dire che questi zombi, alla vista di vede le anime, appariranno un’unica cosa con il corpo.
Un falso vangelo in una falsa chiesa ….. (1962-1965) [ Concilio Vaticano II]

Vi saranno ovunque dei prodigi straordinari poiché la vera fede si è spenta, mentre la falsa luce rischiara il mondo.
Guai ai Principi della Chiesa che si saranno dedicati ad accumulare ricchezze su ricchezze, a salvaguardare la loro autorità e a dominare con orgoglio
! 
3° Guaio  – 2° richiamo alla chiesa cioè ai vescovi e cardinali.

Il Vicario di Mio Figlio soffrirà molto, poiché per un tempo (1 anno)la Chiesa sarà abbandonata a grandi persecuzioni: sarà il tempo delle tenebre; la Chiesa si troverà in una crisi spaventosa.  

Poiché la santa fede di Dio sarà dimenticata, ogni individuo vorrà guidarsi da solo, ed essere superiore ai suoi simili.
Farsi una fede fatta da se

I poteri civili ed ecclesiastici saranno aboliti; ogni ordine ed ogni giustizia saranno calpestati; non si vedranno che omicidi, odii, gelosie, menzogne e discordie, senza amore per la patria né per la famiglia.

Il Santo Padre soffrirà molto. Io sarò con lui fino alla fine per ricevere il suo sacrificio
. I cattivi (questo è un riferimento alla gerarchie della chiesa avverse al pontificato)  attenteranno più volte alla sua vita senza però poter nuocere ai suoi giorni; ma nè lui né il suo successore (…………………..)… vedranno il trionfo della Chiesa di Dio.

I governanti civili avranno tutti un medesimo programma, di abolire cioè
e far scomparire ogni principio religioso, per dar posto al materialismo, all’ateismo, allo spiritismo e ad ogni specie di vizio.
Quello che fin da dopo la guerra si è spinto il mondo …

Nell’anno 1865 
(1965) 
 si vedrà l’abominazione nei luoghi santi; nei conventi, i fiori della Chiesa saranno putrefatti e il demonio si farà quasi il re dei cuori.
Coloro che sono a capo delle comunità religiose, stiano attenti a quelli che ricevono perché il demonio userà tutta la sua malizia per introdurre negli ordini religiosi delle persone viziose, perché il disordine e l’amore dei piaceri carnali saranno diffusi su tutta la terra.
Perversione … omosessuale …

La Francia, l’Italia, la Spagna e l’Inghilterra saranno in guerra, il sangue scorrerà nelle strade; il francese si batterà col francese, l’italiano con l’italiano.
Rivolte interne, guerre tra poveri, problemi economici, conflitti interni … instabilità
In seguito vi sarà una guerra generale, che sarà spaventosa.
[. Guerra generale … potrebbe essere estesa a molti paesi ….

Per un tempo Dio non si ricorderà più della Francia nè dell’Italia,   
un tempo è  un anno
perché il Vangelo di Gesù Cristo non sarà più conosciuto.    ….. Dimenticato …
in questo anno avverranno le cose sotto descritte..
I cattivi useranno tutta la loro malizia; si uccideranno, si massacreranno a vicenda, perfino nelle case.
Pare proprio il tempo attuale, con assassini, massacri, nelle famiglie

Al primo colpo della Sua spada folgorante,
la spada folgorante è  un fulmine … forse il fulmine caduto sulla basilica di San Pietro. All’abdicazione di BXVI.
le montagne e tutta la natura tremeranno dallo spavento perché i disordini e i delitti degli uomini squarciano la volta del cielo.
Parigi sarà bruciata e Marsiglia inghiottita     (qui per inghiottita può non essere solo dalla terra, ma anche dalle acque)
forse un incendio e un terremoto in Francia
diverse grandi città saranno scosse e inghiottite dai terremoti; si crederà che tutto sia perduto; non si vedranno che omicidi, non si sentirà che rumore d’armi e bestemmie.
Infatti è quello che sta avvenendo ora, tutti suoi spaventati, e si pensa che sia tutto perduto. Per cui invece di chiedere perdono, si continua, perché si pensa che siano eventi naturali.

I giusti soffriranno molto; le loro preghiere, le loro penitenze e le loro lacrime saliranno fino al Cielo, e tutto il popolo di Dio domanderà perdono e misericordia, e chiederà il Mio aiuto e la Mia intercessione.
Si chiederà perdono a Dio.

Allora Gesù Cristo, con un atto della Sua giustizia e della Sua grande misericordia per i giusti, comanderà ai Suoi Angeli che tutti i Suoi nemici siano messi a morte. Ad un tratto, i persecutori della Chiesa di Gesù Cristo e tutti gli uomini dediti al peccato periranno e la terra diventerà come un deserto.
Morte di molti persone, che vivono nel peccato, senza motivo di essere, cioè senza che sopraggiungano cause reali, verranno uccisi senza se ne rendano conto.

Allora si farà la pace, la riconciliazione di Dio con gli uomini; Gesù Cristo sarà servito, adorato e glorificato; la carità fiorirà dappertutto. I nuovi re saranno il braccio destro della Santa Chiesa, che sarà forte, umile, pia, povera, piena di zelo e imitatrice delle virtù di Gesù Cristo.
Parla dei nuovi regnati, pronti a seguire Gesù e la chiesa.
Il Vangelo sarà predicato dappertutto e gli uomini faranno grandi progressi nella fede poiché vi sarà unità fra gli operai di Gesù Cristo e gli uomini vivranno nel timor di Dio. ]
Seconda  Parte:
Questa pace fra gli uomini non durerà a lungo; venticinque anni di raccolti abbondanti saranno sufficienti per far loro dimenticare che i peccati degli uomini sono la causa di tutte le pene che giungono sulla terra..

Un precursore dell’Anticristo,
falso profeta
con le truppe di diverse nazioni,  Nazioni Unite
combatterà contro il vero Cristofrase misteriosa  . IL vero CRISTO!
 il solo Salvatore del mondo; spargerà molto sangue e vorrà annientare il culto di Dio per farsi considerare come un Dio.
Il culto della personalità …

La terra sarà colpita da ogni specie di piaghe (oltre alla peste e alla carestia che saranno generali); le guerre si susseguiranno fino all’ultima che sarà condotta dai dieci re dell’Anticristo, i quali avranno tutti un unico scopo e saranno i soli a governare il mondo.
Nuovo richiamiamo all’apocalisse i 10 re

Prima che ciò si verifichi, vi sarà una specie di falsa pace nel mondo;
piccolo periodo di apparente pace.
si penserà soltanto a divertirsi; i cattivi si abbandoneranno ad ogni specie di peccato; ma i figli della Santa Chiesa, i figli della Fede, i Miei veri imitatori cresceranno nell’amore di Dio e nelle virtù che Mi sono più care.

Beate le anime umili, guidate dallo Spirito Santo! Io combatterò con loro finché non saranno arrivate allapienezza dell’età.
Interessante questo punto, il Signore sta preparando il suo esercitò, combatte l’anticristo con le anime umili, finche altre non arriveranno alla l’età giusta.

La natura chiede vendetta per gli uomini, e freme
(vibra-in tensione) di spavento in attesa di ciò che deve accadere alla terra insozzata di crimini.

Tremate(paura), terra e voi che fate professione di servire Gesù Cristoe che al di dentro adorate voi stessi! Tremate poiché Dio vi consegnerà al Suo nemico, perché i luoghi santi sono nella corruzione; molti conventi non sono più case di Dio, ma pascolo di Asmodeo e dei suoi.
Asmodeo Il demone della lussuria.

Durante questo tempo nascerà l’Anticristo,  
cioè nel tempo delle guerre e delle epidemie …
da una religiosa ebrea, da una falsa vergine che sarà in comunicazione col vecchio serpente,
possessione , ossessione
il maestro d’impurità; suo padre sarà Ev. (questa abbreviazione sta per “Évêque” che in francese  significa “Vescovo” – n.d.r.); nascendo vomiterà bestemmie, avrà denti; in una parola sarà il diavolo incarnato; emetterà grida spaventose, farà prodigi, non si nutrirà che di impudicizie.=Peccati
questo vescovo potrebbe non essere uno dei tanti vescovi, ma proprio un pontefice.
 Avrà dei fratelli che, sebbene non saranno come lui dei demoni incarnati, saranno figli del male; a dodici anni si faranno notare per le valorose vittorie che riporteranno; in poco tempo ciascuno sarà alla testa di armate, assistiti da legioni dell’inferno.
Qui c’è da chiedersi chi ha fatto delle battaglie? Di battaglie e guerre in giro per il mondo ce ne sono sempre state tante e tante ce ne saranno …

Le stagioni saranno cambiate;
 indica movimenti planetari forse spostamenti del magnetismo terrestre, l’estate diverrà inverno!
la terra produrrà soltanto frutti cattivi avvelenati, con pesticidi e antiparassitari OGM,
gli astri perderanno i loro movimenti regolari,  ci saranno molti meteoriti di passaggio
la luna rifletterà solo una debole luce rossastra;    rosata—- con debole i intende dire che ci sarà un velo in cielo che diminuirà la penetrazione della luce della luna. Possono essere, scie chimiche oppure copertura vulcanica.
l’acqua ed il fuoco sta ad indicare le acque che si trovano abbonanti sotto la crosta e terrestre e il magma …
daranno al globo terrestre dei movimenti convulsi ed orribili terremoti che faranno sprofondare montagne, città ecc.

Roma perderà la fede e diventerà la sede dell’Anticristo. 
Frase dell’apocalisse.

I demoni dell’aria con l’Anticristo faranno grandi prodigi sulla terra e nell’aria, e gli uomini si pervertiranno sempre più.
Omosessualità, ma anche prodigi come false apparizioni …. e si vedranno cose strane futuristiche come astronavi …

Dio avrà cura dei Suoi fedeli servitori e degli uomini di buona volontà; il Vangelo sarà predicato ovunque e tutte le nazioni avranno conoscenza della verità!
Uso dei mezzi tecnologici..

Rivolgo un pressante appello alla terra:
chiamo i veri discepoli del Dio vivente e regnante nei Cieli;
chiamo i veri imitatori del Cristo fatto uomo, il solo vero Salvatore degli uomini;
chiamo i Miei figli, i Miei veri devoti, coloro che si sono dati a Me perché li conduca al Mio Divin Figlio, coloro che porto per così dire nelle Mie braccia, coloro che sono vissuti del Mio spirito;
chiamo infine gli Apostoli degli Ultimi Tempi, i fedeli discepoli di Gesù Cristo, che sono vissuti nel disprezzo del mondo e di se stessi, nella povertà e nell’umiltà, nel disprezzo e nel silenzio, nella preghiera e nella mortificazione, nella castità e nell’unione con Dio, nella sofferenza e sconosciuti dal mondo. E’ tempo che escano e vengano a illuminare la terra.
Questa è una chiama a scalare ….
Devono essere noti nel periodo dell’anticristo, quando esso si manifesterà, ma fino allora si devono celare.

Andate e mostratevi come Miei figli prediletti; Io sono con voi e in voi purché la vostra fede sia la luce che vi illumina in questi giorni di sventura.
Che il vostro zelo vi renda come degli affamati della gloria e dell’onore di Gesù Cristo. Combattete, figli della luce, piccolo numero che ci vedete; poiché ecco il tempo dei tempi, la fine delle fini.
Qui si legge chiaramente che i veri profeti sono pochi ….
Passaggio che parla della fine …. Come dire l’inizio della fine …

La Chiesa sarà eclissata, il mondo sarà nella costernazione.

Ma ecco Enoch ed Elia ripieni dello Spirito di Dio; essi predicheranno con la forza di Dio, e gli uomini di buona volontà crederanno in Dio e molte anime saranno consolate; faranno grandi progressi (prodigi) in virtù dello Spirito Santo e condanneranno gli errori diabolici dell’Anticristo.
Due combattenti contro l’anticristo!

Guai agli abitanti della terra!   4° Guaio  il 2°richiamo per gli abitanti della terra …
Vi saranno guerre sanguinose e carestie; epidemie di peste e malattie contagiose(ebola); vi saranno piogge di una spaventosa grandinedi animali;
qui intende dire che ci saranno molte piogge, grandinate spaventose, e cadranno dal cielo anche animali.(pesci, rane, ecc)
tuoni che scuoteranno le città con onde d’urto
; terremoti che inghiottiranno dei paesi; terremoti di grado massimo 9-10-12
 si sentiranno voci nell’aria;  suoni anomali
gli uomini sbatteranno la testa contro i muri, invocheranno la morte, ed’altro canto, la morte costituirà il loro supplizio;
(la morte gli fuggirà) altro passo dell’apocalisse
 il sangue scorrerà ovunque.   Altro riferimento all’apocalisse … a fiumi ….

Chi potrà vincere, se Dio non accorcia il tempo della prova?
In questo punto verrà diminuito il tempo della prova … non prima.

Per mezzo del sangue, delle preghiere e delle lacrime dei giusti, Dio si lascerà piegare; Enoch ed Elia saranno uccisi; Roma pagana sparirà; cadrà il fuoco dal cielo
(meteorite) e consumerà tre città;
divisa in tre parti,  apocalisse ….. intende dire che la distruzione prenderò l’area di tre città …..
 l’intero universo sarà colpito dal terrore e molti si lasceranno sedurre perché non hanno adorato il vero Cristo vivente in mezzo a loro.

E’ tempo: il sole si oscura, soltanto la fede vivrà
I 3 giorni di buio ….

Ecco il tempo: l’abisso si apre
.  Escono tutti demoni ….

Ecco il re dei re delle tenebre, ecco la Bestia con i suoi sudditi,
che si dice salvatore del mondo.
Interessante l’ultima frase …
Si innalzerà con orgoglio nell’aria per andare fino al cielo; sarà però soffocato dal soffio (Spirito )di San Michele Arcangelo.

Cadrà e la terra che da tre giorni sarà in continue evoluzioni,  
sempre riferito ai 3 giorni di Buio.
aprirà il suo seno pieno di fuoco;  si squarcerà la terra …     
egli sarà precipitato per sempre, con tutti i suoi, negli abissi eterni dell’inferno.

Allora l’acqua ed il fuoco purificheranno la terra e consumeranno tutte le opere dell’orgoglio(
verranno distrutti tutti i monumenti e gli edifici che sono l’orgoglio umano simboli di vanità e che davano culto ai demoni ) degli uomini e tutto sarà rinnovato: Dio sarà servito e glorificato”.
l’acqua che proviene dai mari sotto la crosta terrestre e il fuoco emesso dai vulcani produrranno un vapore intenso che sterilizzerà tutto, il pianeta diverrà una gigantesca pentola a pressione una super lavatrice, (ma non ovunque avverrà ciò)…  ecco perché certe profezie dicono un acqua che purifica fino alla settima piaga … ovvio l’effetto della pentola a pressione che comprimendo il vapore lo fa passare attraverso le cose, e sterilizzerà e distruggerà quello che è marcio …. Distrugge tutto quello che non resiste alla vapore bollente..  i fuoco disgrega gli edifici e l’acqua scioglie e lava via il resto.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
La parte più importante di tutto questo racconto riguarda i veri apostoli di Cristo che sono coloro che rimarranno nascosti fino al  momento più opportuno, e indica che sono loro i veri messaggeri di Dio e non tutti i profeti che nel mondo si mostrano!
Che satana in questo periodo sta facendo grandi miracoli sia in cielo che in terra, quindi molti luoghi che si dicono santi, non lo sono …



Interpretazione solo seconda parte
Eliminato testo……[…..]
Da qui in poi …. Pare un discorso diverso …… in relazione agli eventi attuali ….

Questa pace fra gli uomini non durerà a lungo;
venticinque anni di raccolti abbondanti saranno sufficienti per far loro dimenticare che i peccati degli uomini sono la causa di tutte le pene che giungono sulla terra..
Notare GPII è stato eletto 1978 ed è morto 2005 a esattamente 23 anni quasi 25… secondo me parlava di questo pontefice

Un precursore dell’Anticristo,
falso profeta
con le truppe di diverse nazioni,  Nazioni Unite
combatterà contro il vero Cristofrase misteriosa  . IL vero CRISTO!
 il solo Salvatore del mondo; spargerà molto sangue e vorrà annientare il culto di Dio per farsi considerare come un Dio.
Nessuno che si crede di essere Cristo, (non)è Cristo!
Questo salvatore del mondo è qualcuno che fingerà di salvare il mondo, dalla catastrofe economica …. Ma vuole annientare Dio per farsi considerare un Dio quindi deve stare dentro la chiesa per forza di cose.
Il culto della personalità …

La terra sarà colpita da ogni specie di piaghe (oltre alla peste e alla carestia che saranno generali); le guerre si susseguiranno fino all’ultima che sarà condotta dai dieci re dell’Anticristo, i quali avranno tutti un unico scopo e saranno i soli a governare il mondo.
Nuovo richiamiamo all’apocalisse i 10 re

Prima che ciò si verifichi, vi sarà una specie di falsa pace nel mondo;
piccolo periodo di apparente pace.
si penserà soltanto a divertirsi; i cattivi si abbandoneranno ad ogni specie di peccato; ma i figli della Santa Chiesa, i figli della Fede, i Miei veri imitatori cresceranno nell’amore di Dio e nelle virtù che Mi sono più care.

Beate le anime umili, guidate dallo Spirito Santo! Io combatterò con loro finché non saranno arrivate allapienezza dell’età.
Interessante questo punto, il Signore sta preparando il suo esercitò, La vergine combatte , l’anticristo con le anime umili, finche non arriveranno alla l’età giusta.

La natura chiede vendetta per gli uomini, e freme (è impaziente) di spavento in attesa di ciò che deve accadere alla terra insozzata di crimini.
La natura si prepara per la sua vendetta, contro gli uomini, ecco perché in apocalisse vi è scritto che gli uccelli del cieli si raduneranno sopra le città e così faranno gli animali, ora sta avvenendo questa migrazione verso le città in attesa che Dio dia il segnale ….

Tremate(paura), terra e voi che fate professione di servire Gesù Cristo e che al di dentro adorate voi stessi!
I preti di questo tempo fingeranno di servire Dio, ma invece saranno adoratori di se stessi..
Tremate poiché Dio vi consegnerà al Suo nemico, perché i luoghi santi sono nella corruzione; molti conventi non sono più case di Dio, ma pascolo di Asmodeoe dei suoi.
Asmodeo Il demone della lussuria. Infatti oggi è così ….

Durante questo tempo nascerà l’Anticristo,  cioè nel tempo delle guerre e delle epidemie e della perversione omosessuale,  …
da una religiosa ebrea, una falsa vergine che sarà in comunicazione col vecchio serpente,
una sua profetessa—-possessione , ossessione
il maestro d’impurità; suo padre sarà Ev. (questa abbreviazione sta per “Évêque” che in francese  significa “Vescovo” – n.d.r.); nascendo vomiterà bestemmie, avrà denti; in una parola sarà il diavolo incarnato; emetterà grida spaventose, farà prodigi, non si nutrirà che di impudicizie.= Peccati(parti intime)
questo vescovo potrebbe non essere uno dei tanti vescovi, ma proprio un pontefice.
 Avrà dei fratelli che, sebbene non saranno come lui dei demoni incarnati, saranno figli del male; a dodici anni si faranno notare per le valorose vittorie che riporteranno; in poco tempo ciascuno sarà alla testa di armate, assistiti da legioni dell’inferno.
Ma certamente si saprà che è l’anticristo perché a 12 anni di età sarà a capo di legioni uomini e demoni, e vincerà battaglie
C’è da chiedersi quando nascerà, in quale anno, o periodo?

Le stagioni saranno cambiate;
anche attualmente le stagioni non sono più le stesse …. la primavera che sembra più un autunno-inverno che una primavera …
 indica movimenti planetari forse spostamenti del magnetismo terrestre, l’estate diverrà inverno!
la terra produrrà soltanto frutti cattivi avvelenati, con pesticidi e antiparassitari OGM,
gli astri perderanno i loro movimenti regolari,  ci saranno molti meteoriti di passaggio
la luna rifletterà solo una debole luce rossastra;    rosata—- con debole si intende dire che ci sarà un velo in cielo che diminuirà la penetrazione della luce della luna. Possono essere, scie chimiche oppure copertura vulcaniche o anche una coltre di nubi tipo quelle velate.
l’acqua ed il fuoco sta ad indicare le acque che si trovano abbonanti sotto la crosta e terrestre e il magma …
daranno al globo terrestre dei movimenti convulsi ed orribili terremoti che faranno sprofondare montagne, città ecc.
evidentemente le masse sotterranee delle grandi acque sotto la spinta del magna si sposteranno, provocando pressioni e lasciando vuoti che faranno sprofondare montagne e città ….

Roma perderà la fede e diventerà la sede dell’Anticristo. 
Frase dell’apocalisse.

I demoni dell’aria con l’Anticristo faranno grandi prodigi sulla terra e nell’aria, e gli uomini si pervertiranno sempre più.
Perversione e omosessualità, sodomia ….. ma anche prodigi come false apparizioni …. e si vedranno cose strane futuristiche come astronavi … sulla terra appariranno cose che gli uomini non hanno mai visto, segni che rimarranno per poco tempo, ma che lasceranno un segno profondo nelle menti umane … da qui fa capire di non credere nelle apparizioni di massa di tipo fantascientifico che sono di natura satanica.

Dio avrà cura dei Suoi fedeli servitori e degli uomini di buona volontà; il Vangelo sarà predicato ovunque e tutte le nazioni avranno conoscenza della verità!
Ci saranno figli che si adopereranno per far conoscere la verità al mondo mediante ogni sistema anche tecnologici..

Rivolgo un pressante appello alla terra:
chiamo i veri discepolidel Dio vivente e regnante nei Cieli;
chiamo i veri imitatori del Cristo fatto uomo, il solo vero Salvatore degli uomini;
chiamo i Miei figli, i Miei veri devoti, coloro che si sono dati a Me perché li conduca al Mio Divin Figlio, coloro che porto per così dire nelle Mie braccia, coloro che sono vissuti del Mio spirito;
chiamo infine gli Apostoli degli Ultimi Tempi, i fedeli discepoli di Gesù Cristo, che sono vissuti nel disprezzo del mondo e di se stessi, nella povertà e nell’umiltà, nel disprezzo e nel silenzio, nella preghiera e nella mortificazione, nella castità e nell’unione con Dio, nella sofferenza e sconosciuti dal mondo. E’ tempo che escano e vengano a illuminare la terra.
Questa è una chiama a scalare ….  Ma fa capire che la vergine chiama tutti, ad agire per il bene dell’umanità e per la salvezza di molti …
Devono essere noti nel periodo dell’anticristo, quando esso si manifesterà, ma fino allora si devono celare.

Andate e mostratevi come Miei figli prediletti; Io sono con voi e in voi purché la vostra fede sia la luce che vi illumina in questi giorni di sventura.
Che il vostro zelo vi renda come degli affamati della gloria e dell’onore di Gesù Cristo. Combattete, figli della luce, piccolo numero che ci vedete; poiché ecco il tempo dei tempi, la fine delle fini.
Qui si legge chiaramente che i veri profeti sono pochi ….
Passaggio che parla della fine ….

La Chiesa sarà eclissata, (rendere invisibile, sinonimo anche di sparire)  il mondo sarà nella costernazione.

Ma ecco Enoch ed Elia ripieni dello Spirito di Dio; essi predicheranno con la forza di Dio, e gli uomini di buona volontà crederanno in Dio e molte anime saranno consolate; faranno grandi progressi (prodigi) in virtù dello Spirito Santo e condanneranno gli errori diabolici dell’Anticristo.
Due combattenti contro l’anticristo!

Guai agli abitanti della terra!   4° Guaio  il 2°richiamo per gli abitanti della terra …
Vi saranno guerre sanguinose e carestie; epidemie di peste e malattie contagiose(ebola); vi saranno piogge di una spaventosa grandine di animali;
qui intende dire che ci saranno molte piogge, grandinate spaventose, e cadranno dal cielo anche animali.(pesci, rane, ecc)
tuoni che scuoteranno le città con onde d’urto
; terremoti che inghiottiranno dei paesi; terremoti di grado massimo 9-10-12
 si sentiranno voci nell’aria;  suoni anomali
gli uomini sbatteranno la testa contro i muri, invocheranno la morte, e d’altro canto, la morte costituirà il loro supplizio;
(la morte gli fuggirà) altro passo dell’apocalisse
 il sangue scorrerà ovunque.  ( a fiumi )….Altro riferimento all’apocalisse …

Chi potrà vincere, se Dio non accorcia il tempo della prova?
In questo punto verrà diminuito il tempo della prova … non prima.

Per mezzo del sangue, delle preghiere e delle lacrime dei giusti, Dio si lascerà piegare; Enoch ed Elia saranno uccisi; Roma pagana sparirà; cadrà il fuoco dal cielo (meteorite) e consumerà tre città;
divisa in tre parti,  apocalisse ….. intende dire che la distruzione prenderò l’area di tre città …..
 l’intero universo (cioè il mondo) sarà colpito dal terrore e molti si lasceranno sedurre perché non hanno adorato il vero Cristo vivente in mezzo a loro.
Interessante questa parola …il vero cristo vivente in mezzo a loro….  Sta ad indicare che Gesù dopo la sua resurrezione è vivete in mezzo(tra) gli esseri umani, significa che in realtà; Gesù è tornato al padre ma allo stesso tempo egli è vivente e vivo in mezzo agli esseri umani come lo siamo noi vivi, solo che noi umani non lo vediamo, perché egli non si mostra  tutti … questo fa capire molto bene che tutte le creature così dette celesti in realtà vivono su questa terra assieme a noi, ma in una forma a noi non visibile, se non quando esse desiderano mostrarsi.

E’ tempo: il sole si oscura, soltanto la fede vivrà3 giorni di buio …. solo la fede, in chi crede ancora vive, il resto è morte.

Ecco il tempo: l’abisso si apre
Escono tutti demoni …. L’abisso è una voragine profonda..

Ecco il re dei re delle tenebre, ecco la Bestia con i suoi sudditi, che si dice salvatore del mondo.
Satana si fa chiamare salvatore del mondo …. Per far credere all’uomo di essere in grado di salvare il mondo..
Si innalzerà con orgoglio nell’aria per andare fino al cielo;(per raggiungere il primo cielo cioè le nubi) sarà però soffocato dal soffio (Spirito )di San Michele Arcangelo.

Cadrà e la terra che da tre giorni sarà in continue evoluzioni,   sempre riferito ai 3 giorni di Buio.
In continue evoluzioni, cioè ci sono degli eventi terribili che sconvolgeranno il pianeta.
aprirà il suo seno pieno di fuoco;  si squarcerà la terra …     
egli sarà precipitato per sempre, con tutti i suoi, negli abissi eterni dell’inferno.
Allora l’acqua ed il fuoco purificheranno la terra e consumeranno tutte le opere dell’orgoglio   degli uomini e tutto sarà rinnovato: Dio sarà servito e glorificato”.
l’acqua che proviene dai mari sotto la crosta terrestre e il fuoco emesso dai vulcani produrranno un vapore intenso che sterilizzerà tutto, il pianeta diverrà una gigantesca pentola a pressione una super lavatrice, (ma non ovunque avverrà ciò)…  ecco perché certe profezie dicono un acqua che purifica fino alla settima piaga … ovvio l’effetto della pentola a pressione che comprimendo il vapore lo fa passare attraverso le cose, e sterilizzerà e distruggerà quello che è marcio …. Distrugge tutto quello che non resiste alla vapore bollente..  i fuoco disgrega gli edifici e l’acqua scioglie e lava via il resto.
e consumeranno tutte le opere dell’orgoglio  
(verranno distrutti tutti i monumenti e gli edifici che sono l’orgoglio umano simboli di vanità e che davano culto ai demoni , quindi anche la tecnologia,  fatta per vanità e orgoglio umano sparirà e non vi sarà neppure più il ricordo, perché anche i ricordi di queste cose spariranno dalla mente dei sopravvissuti.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
La parte più importante di tutto questo racconto riguarda i veri apostoli di Cristo che sono coloro che rimarranno nascosti fino al  momento più opportuno, e indica che sono loro i veri messaggeri di Dio e non tutti i profeti che nel mondo si mostrano!
Che satana in questo periodo sta facendo grandi miracoli sia in cielo che in terra, quindi molti luoghi che si dicono santi, non lo sono …
Riprendiamo un pezzo da analizzare e vediamo di capire un po’ meglio …
Avrà dei fratelli che, sebbene non saranno come lui dei demoni incarnati, saranno figli del male; a dodici anni si faranno notare per le valorose vittorie che riporteranno; in poco tempo ciascuno sarà alla testa di armate, assistiti da legioni dell’inferno.
Ma certamente si saprà che è l’anticristo perché a 12 anni di età sarà a capo di legioni uomini e demoni, e vincerà battaglie
C’è da chiedersi quando nascerà, in quale anno, o periodo?
Qui le ipotesi sono tante …. Ma forse altre profezie ci possono venire in aiuto ….
Un ipotesi, potrebbe essere già nato, come anche deve ancora nascere ….
Se bado ad un mio messaggio che dice “vi lascerò 7 anni di vita prima della fine”ed era avvenuto nel 2008;  
1° ipotesi:
potrei pensare che sia inteso come l’inizio della fine , sta ad indicare una nascita, perché l’inizio è intenso come nuova vita e fine sta per morte, quindi la frase direbbe che nascerà colui che porta la morte, potrebbe essere che 2015 sia l’anno della nascita dell’anticristo …. Se ciò fosse vero, l’umanità potrebbe avere 12 anni minimi di un’apparente pace … o meglio dire di tante tribolazioni … quindi se nascesse 2015 per arrivare a 30 anni … 2045…mi sembra un tantino in avanti visto quello che sta avvenendo …
2° ipotesi:
“vi lascerò 7 anni di vita prima della fine” potrebbe invece essere che 2015 sia lo scadere dei 12 anni …. Allora siamo già abbastanza avanti … ma non ancora giunti all’età giusta …. Se fossero 12 anni nel 2015 per arrivare a 30 anni … si dovrebbe parlare del 2033 e nel 2036(anno che è citato anche nella bibbia del futuro meteorite) avrebbe 33 anni giusti … mi pare che coincidi perfettamente ….. con l’età di Gesù.
Quindi se il tempo non verrà accorciato abbiamo ancora innanzi a noi 18 anni … ma dato che se si dice che a 12 anni di età sarà già un vittorioso soldato, fa capire che forse gli eventi avverranno prima del tempo previsto.
3 ipotesi:
A meno che non sia già adulto ora e che abbia già una certa età, ma qui le ipotesi son tante chi può essere?     
 °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

  

FUNZIONE DI UN PROFETA O VEGGENTE.

Specifichiamo la funzione di un profeta o veggente.

Fin dall’antichità gli unici e veri messaggeri in ambito spirituale  presso gli esseri umani erano gli angeli, un esempio famoso è Gabriele verso la Vergine Maria, Che gli porta l’annuncio della nascita del salvatore e redentore del mondo. Quindi gli angeli secondo la loro funzione sono i messaggeri per antonomasia delle volontà di Dio, ma gli angeli non portano solo messaggi, portano con loro anche doni, portano con loro grazie, portano con loro azioni e opere anche di genere differente rispetto al miracolo come noi lo intendiamo. Quindi a seconda della volontà dell’Onnipotente, l’Altissimo , L’Eterno, essi si manifestano a noi, oppure nel contesto sia spirituale dove vivono o nel contesto materiale del visibile dove noi viviamo.
Anche i demoni essendo angeli, possono fare le medesime cose che fanno gli angeli di Dio, possono portare messaggi del loro padrone, ma naturalmente non essendo messaggi veritieri, portano messaggi di menzogna.

Per questo è molto difficile capire se un profeta sia autentico o no, anche perché Satana e i suoi angeli-demoni, conoscono bene le sacre scritture per cui, possono inmaniera molto astuta confondere le carte, e mescolare ad arte i discorsi, far apparire ciò che è vero, falso e viceversa.  Tutti posso divenire ricettacolo di messaggi satanici, tutti. 

Un messaggero umano, invece è colui che riferisce, ascolta, la parola cioè il verbo di Dio. Ma questa parola non sempre è portata direttamente dalla manifestazione di Dio, ( Padre, Il Figlio, Spirito Santo), Madre, ma da ogni altro appartenete al mondo invisibile come gli angeli.  Quindi un veggente o profeta non è altro che un interlocutore ma non bidirezionale ma monodirezionale. Perché riceve solo il messaggio in entrata verso di se, è un ricevente, egli infatti non ha il potere di per se stesso di trasmette il messaggio direttamente alla divinità, perché non disponiamo di poteri di alcun genere, poteri definiti da noi doni. Non siamo capaci di sviluppare per conto nostro alcun potere sia da espletare esternamente verso gli esseri umani, che verso al divinità stessa. Non possediamo proprio nulla di nulla; I doni che noi possiamo dire di “possedere”, non appartengo a noi, appartengono unicamente a Dio, e noi li sfruttiamo, perché mediante il potere dello spirito che abita in noi, possono manifestarsi. Si avete capito bene, è l’anima che essendo uno spirito appartenente a Dio, può se Dio lo concede farsi attraversare dal potere di Dio stesso e quindi divenire portatore di un potere o dono e manifestarlo, ma la manifestazione non è direttamente controllata dalla mente umana, ma è controllata dalla volontà diretta di Dio, che se vuole fa manifestare quel dono, se non vuole non lo permette. Possiamo chiederci come mai i santi usassero a piene mani secondo la loro apparente volontà questi poteri, ma in realtà non sono i santi a sfruttare questi doni con la loro volontà, ma bensì essendo lo Spirito Santo presente nell’anima in forma intermittente, mai costante, esso quando il soggetto “santo” è nelle disposizioni mentali e corporali di essere preso dallo Spirito, possono manifestare i doni dello Spirito che sono 7. Quindi non esiste mai una perfetta presenta dello Spirito Santo in un individuo, e possiamo dire che anche la profezia essendo di appannaggio dei santi, è manifestata mediante questo sistema, in questo casi si dovrebbe dire che il messaggero terreno (profeta=veggente) è definibile ad intermittenza. Solo Gesù che è figlio dell’Onnipotente e Dio stesso, ha e aveva in terra la presenza costante dello Spirito Santo, in se, perché la sua natura era diversa da quella prettamente umana, ma questo l’ho già spiegato in altro argomento.

Praticamente un essere umano e tutti gli esseri umani possono divenire in un arco della loro vita profeti, e non esserlo permanentemente, ma a periodi alterni. Cosa voglio dire, che la veggenza o profezia non è perfettamente stabile in un soggetto, chi da il dono o potere è solo Dio, ma è strettamente correlata, con la fede dell’individuo, se l’individuo è perfettamente certo dell’esistenza di Dio ecco, che la presenza di Dio è in lui in modo molto più costante anche se non mai permanente. Basta veramente poco per allontanare da noi, la presenza dello S. Santo, come: parolacce, scontrosità, irritabilità, diverbi, depressioni della mente, dissapori, poca fede, umiltà non perfetta, avidità, malignità, malizie, disonestà, arrivismo, vanità, superficialità, arroganza, tracotanza, invidia, superbia, lussuria, tendenziosità, anche le azioni del nostro vivere quotidiano posso limitare molto, ce ne sono un infinità … diciamo che un soggetto nel momento in cui riceve una comunicazione da Dio deve essere l’atto opposto di tutto quello che a noi produce male, e dato che dentro questo involucro c’è un infinità di azioni e moti del pensiero, è veramente molto difficile trovare un soggetto che sia perfetto, per cui, la profezia e anche santità è sempre incostante, di conseguenza abbiamo che si deve definire la presenza dello S. Santo in umano, che sia profeta o santo non cambia …

Profezia o Veggenza incostante = È l’unica presenza più comune in tutti gli esseri umani, posso essere interessati tutti gli essere umani, indistintamente.

Profezia o Veggenza  intermittente = è determinata da soggetti che praticano una costante vita “spirituale” come possono essere i santi, i mistici in generale. Gran parte dei veggenti di oggi sono così
Perché ad intermittenza, chi apre e chiude il rubinetto è Dio che ti parla, non sei tu che parli. Per cui solo quando Dio comunica con te, tu sei attivo e ricettivo verso la divinità.  Altrimenti la tua coscienza rimane in uno stato normale, che però è già più evoluto rispetto a quello di un soggetto a veggenza incostante. Diciamo che sei ad un gradino superiore.

Profezia o Veggenza semipermanente = questo tipo di veggenza è estremamente rara, ma proprio rarissima, si manifesta quando il soggetto è candido come un bambino, ecco i bambini in tenera età manifestano questo tipo di veggenza o profezia, spesso se sono presi dallo Spirito Santo, sono santi, negli adulti questo evento è rarissimo ma non impossibile, naturalmente non solo la vita, ma anche le opere, ma anche la persona stessa, deve avere un carattere più vicino possibile alle caratteristiche di perfezione della divinità e è destramente difficile che un soggetto umano adulto si avvicini.

Profezia o Veggenza costante e permanente è di solo appannaggio degli esseri soprannaturali. Nessun essere umano la possiede.

Naturalmente quando un soggetto è intermittente.  Esso, fuori dalla capacità che gli viene data da Dio in quel momento, non può fare nulla, e anche se interpellato dalla popolazione potrebbe non saper rispondere nello specifico della domanda personale, se non fosse che attinge al baglio personale, che ognuno di noi, si costruisce nell’arco della propria vita, proprio attraverso queste esperienze e comunicazioni con l’entità soprannaturale.  Per questo quando si parla con questi soggetti bisogna chiedere sempre se è Dio che parla? Oppure se ciò che affermano viene mediante le loro conoscenze ?  Perché a cosa cambia molto …

Se il soggetto rispondere con la sua volontà,solitamente il discorso è farraginoso, poco lineare poco semplice , poco diretto,  poco concerto, spesso illogico, o con una logicità umana, in sostanza il discorso è imperfetto, parecchio macchinoso.

Se risponde con la parola di Dio, esso spesso è tagliente(spada a doppio taglio) = Verità, alle volte anche duro, fermo, sicuro, ha una sola parola, non si contraddice, le frasi sono semplice e lineari nella loro complessità, Dio non usa termini astrusi, perfettamente logiche, alle volte misteriose, e non cambia opinione da quanto detto e trasmesso nella scrittura, cioè si attiene ad essa, e anzi la sa spiegare meglio.
La differenza tra il Signore e sua Madre sta nella maternità, che Essa esplica come tutte le madri, caratteristiche che noi ben consociamo, quindi: dolce, docile, umile, ecc. Mentre il Figlio è più fermo e più perentorio, non che manchi di dolcezza, o altro, ma è diverso, ha una autorità tipica di un regnate.

Attenzione però ci sono soggetti senza scrupoli, che possono benissimo mentire e venirvi a raccontare la favola del lupo . Per questo bisogna valutare molto bene le parole del soggetto che dice di essere veggente, che trasmette i messaggi, e che da spiegazioni di qualsiasi natura siano. Molto spesso i profeti, veggenti e anche alcuni santi, non sanno dare spiegazioni di ciò che Dio, comunica loro, perché non dispongono dei doni preposti per comprendere a piene mani, la volontà di Dio, o meglio dire che non ricevono la spiegazione di ciò che hanno ricevuto. Non tutti sono capaci di fare ciò. Per esempio Giuseppe in Egitto sapeva interpretare bene i sogni, perché era un donno di Dio. 

Le catene di satana.

Le catene di satana.

Dopo la guerra che avvenne nel mondo invisibile, satana venne preso, incatenato, gettato sulla terra e bloccato presso di essa, perché suo carcere. Ma nessuno si è mai posto la domanda cosa significa incatenare uno spirito!
Come ho già detto in altra nota satana, non è privo, di poteri come crediamo noi, ma ha quelli dategli da Dio in origine. Quindi è un essere per se stesso potenzialmente mortale e pericoloso.
Si deve sapere che l’atto dell’incatenamento ha un preciso e mirato scopo, che è quello di impedirne i movimenti, ma non solo a livello spirituale; questo aspetto dell’immobilismo è reale ma anche no, allora cosa serve incatenare qualcuno?
Semplice, porre delle catene, ha lo scopo di bloccare i suoi poteri, renderlo schiavo e sottomesso a chi gli ha posto le catene, infatti Salomone, possedeva mediate il volere di Dio stesso un anello che fungeva da catena, era chiamato l’anello del comando, il quale svolgeva la funzione di obbligare i demoni a far ciò che Salomone istruito dall’angelo del Signore, chiedeva e comandava loro fare. Quindi le catene svolgono la funzione di sottomettere e schiavizzare un soggetto alla propria volontà, e renderlo inerme; ma tutto dipende da che tipo di catene poni sul soggetto, si perché anche le catene possono essere più o meno robuste, più o meno potenti, più o meno  limitanti.  Quando si legge in apocalisse, che alla fine dell’era moderna contemporanea, satana verrà preso e messo in catene, tali da non nuocere per 1000 anni, significa che queste catene diverranno più robuste e gli impediranno di uscire dall’inferno, ma soprattutto di interferire con i suoi poteri reali verso gli esseri umani. Quindi sarà reso inerme fino al compimento dei 1000 anni, quindi sono delle catene ad orologeria, che allo scoccare di una determinata data, esse diminuiranno la loro forza d’azione fino al punto da rendere i demoni capaci di manifestare in toto il loro intero arsenale di poteri.
Ora anche nell’esorcismo si pratica un forma di incatenamento, quando si esercita mediante i nomi di Dio, i poteri di Dio che possono essere elargiti o dati a tutti i credenti, ma attenzione se l’eseguire l’esorcismo è volontà di Dio, cioè concessa, essi si esplicano, ma se l’esorcismo non viene concesso, nulla si compie, infatti tanti esorcismi che anche i sacerdoti compiono non si manifestano, per tante ragioni, che ora non sto qui ad elencare.
Anche le maledizioni sono una forma di incatenamento, non immobilizzare lo spirito del demone, ma per far del male allo spirito della persona umana.  Praticamente lo immobilizza, questa immobilità produce effetti devastanti sul soggetto, che in primo luogo, si deprime lo spirito stesso, non può più ricevere lo Spirito Santo, in secondo luogo induci il male ad impossessarsi si questo spirito=anima, e in terzo lo si sviluppano patologie connesse alla mancanza dello Spirito di Dio, anche nelle possessioni solitamente si sviluppano patologie specialmente della sfera emozionale, cioè psicopatologie o nevrosi che portano inesorabilmente a problemi psichici, ma indotti da uno spirito maligno. Chiunque al mondo può esercitare maledizioni, con legamento, sia il popolo che il sacerdote, addirittura quelle fatte da un sacerdote possono risultare anche mortali.
In breve abbiamo che le catene sono una forma di controllo del potere del demone, esse lo limitano o gli permettono di agire. Quando Giobbe fu malmenato, ecc da satana è perché Dio concesse di diminuire a lui la forza delle sue catene, altrimenti egli non poteva svolgere quel potere che possiede già di suo.   Quello che è incatenato è il potere dell’essere, ma essendo l’essere e il suo potere tutt’uno divine ovvio che ad essere è incatenato è anche lo stesso spirito immondo.

Il Figlio rapito verso Dio.


“Essa partorì un figlio maschio, destinato a governare tutte le nazioni con scettro di ferro, e suo figlio fu rapito verso Dio e verso il suo trono. “

Nella traduzione dell’apocalisse ho omesso di mettere questa interpretazione perché avevo bisogno di esserne certo, diciamo avevo bisogno di una conferma …
Ora vi posso dire questo, dice che il figlio maschio verrà rapito verso Dio e verso il suo trono …. Allora cosa significa esattamente?
Prima di tutto il figlio deve nascere, il drago lo vuole distruggere, ma non ci riesce, e Dio lo porta a se …. Potrebbe essere veramente un figlio maschio reale … che è destinato a governare i popoli con forza e potere.

Ora! se nasce, come può essere rapito verso Dio, dato che Dio è invisibile? Questo discorso fa capire che il figlio di Dio, che nascerà; nel momento stesso della sua nascita, verrà risorto per impedire a satana di ucciderlo. Quindi in sostanza; è si destinato a regnare, ma prima di ciò, esso deve nascere, quindi divenire mortale e poi risorgere da vivo, non da morto. Dio lo rapisce verso di Lui, e trasforma la sua stessa natura, che non subisce più il passaggio attraverso lo stadio della morte ma passa direttamente allo stadio spirituale, rimanendo vivo. Praticamente una trasmutazione o meglio dire una trasustazione o transustanziazione dal carnale allo  spirituale, direttamente, senza passaggi intermedi, come avviene nei miracoli del pane che divine carne di Cristo!. Però questo fatto ci fa capire che Dio in quel momento sarà pronto ad offrire all’umanità, un passaggio evolutivo, un salto in avanti, un cambiamento anche nel nostro DNA, un miglioramento. Questo in sostanza afferma la farse.  Il figlio maschio governerà le nazioni, ma sarà portato via dalla terra, per divenire spirito-carnale, da punto di vista “tecnico” si dovrebbe dire che lo spirito si unirà fisicamente con la carne, divenendo un organismo nuovo e un tutt’uno, quindi un passaggio in più accrescitivo … potremo schematizzare così …

Padre puro Spirito, Figlio trasforma la sua natura carnale in  spirituale, cioè torna al Padre ,ma passando attraverso la morte, e il secondo “Figlio” carnale – spirituale, dove esso non passa mediante la morte, ma rimane nella vita “terrena” e trasforma la carne in spirito che ne rimarrà intrinsecamente legata. In pratica è come l’aria che divine vapore e che poi divine acqua. Come fosse una solidificazione. Cioè lo spirito diventa carne eterna. Un organismo vivente, vivo e immortale. Praticamente un essere umano che si può spostare da questo mondo terreno al mondo spirituale e viceversa senza cambiare forma, ne sostanza.  Il figlio che torna ad essere figlio ancora più figlio del Padre. È un po’ complicato.

Qualcuno si chiederà ma chi può essere questo figlio maschio? In sostanza è il frutto del Padre, nel figlio, che rimane sempre il Padre.

L’ANTICRISTO CHI E’!

L’ANTICRISTO

Dopo molti anni, il Signore mi ha detto che è giunto il momento per me di svelare il segreto dell’anticristo, perché il tempo è prossimo.

Nel 1983 ebbi 4 visioni-apparizioni di cui ho scritto di esse in modo abbastanza dettagliato, ma ho omesso due parti, una riguarda me personalmente e altra riguarda l’Anticristo.

Ebbene come il Signore mi ha ordinato, ora pongo qui la parte mancante sulla descrizione precisa dell’anticristo, così tutti lo potranno riconoscere, prima che esso si insedierà sul trono di Pietro.
Ripercorrerò la visione dell’anticristo aggiungendo le parti omesse che le scriverò in neretto .

4) visione1983 – “….., non era né verde, né viola, ma entrambi , come metallica, sentii dei passi leggeri, subito incuriosito risalii da solo quelle scale fino a metà e vidi sulla terrazza, un uomo, vestito da vescovo, con un mantello viola scuro, quasi nero lungo fino a piedi, con capelli lisci e scuri, divisi a metà del capo e con una frangia che gli copriva la fronte, portava un copricapo tipo cappuccio, mani non troppo piccole e mollicce(morbide), ma non grasse, la sua pelle era bianca ma lievemente olivastra, abbastanza alto, ma non troppo, il naso diritto, gli occhi scuri, emanavano una luce, strana ed inquietante, che affascinava, ma al tempo stesso terrorizzava, di bell’aspetto, è capace di fare miracoli anche potenti, ma di durata non lunga, di ogni tipo e sorta, sia su persone che cose, simili a quelli prodotti da Dio, tanto che il popolo li confonderà.

  Poi Gesù mi parla nella visione  e dice : “Il suo potere aumenterà quando siederà sul trono di Pietro, e quando sarà in Israele completerà al sua opera.  Avrà un grande fascino verso i cristiani,  apparirà di grande umiltà e molto pio, molto devoto, molto casto, molto generoso, misericordioso, con grandi virtù, ma è estremamente astuto, molto pericoloso, la sua intelligenza non è divina ma satanica, il suo scopo è arrivare al trono di Pietro, affinché satana poi completi il suo disegno, userà tutti i sistemi a lui più congeniali; non ha scrupoli, può anche uccidere. Inizierà il suo cammino da poco, per apparire santo, ma non lo è.  La sua opera fasulla si spargerà grazie a mezzi tecnologici. Cercherà oggetti sacri per acquisirne il potere mediante riti, e apparire forte agli occhi degli uomini, ogni cosa che avverte come potente la vuole e la otterrà tranne una di cui lui non può disporne, perché non nota al mondo, per tale ragione cercherà di trovarla, ma senza riuscirci, il suo spirito lo porta a cercare.  Radunerà sotto di se molti gruppi di diversa etnia, ne distruggerà altri, molti presunti veggenti lo seguiranno, farà cadere anche quelli autentici, molti sacerdoti a causa del rilassamento dell’ultima chiesa e sconvolgimenti interni dati da agenti del male, a causa dei molteplici peccati che pendono su di essa, prima si opporranno ma poi si convertiranno  a lui, a causa delle opere che produrrà e delle parole prese da molti, apparirà il più grande teologo del mondo, con pensieri  di menti eccelse e sante, egli sente il potere di Dio in costoro, ne sarà affascinato ma anche terrorizzato, ma se ne terrà lontano,  quando avrà raggiunto con un atto violento il suo scopo, molti fuggiranno da questa nazione, trovando rifugio lontano, tutti coloro che saranno a lui asserviti diverranno suoi emissari, posseduti da demoni, allora sarà il tempo che la chiesa vera scenderà sotto terra.. All’inizio della sua missione, le Messe fatte da lui sembreranno valide, arrecheranno enormi danni alle anime, ma saranno Messe sacrileghe. Pian piano crescerà il suo potere, inizierà la sua opera al compimento di un evento importante, sa che ha poco tempo e ha fretta, incalzato anche dagli eventi che l’uomo sta attirando sempre più su di se, i peccati del mondo ricadono nel mondo a danno di tutti gli uomini.(parla dei terremoti e catastrofi) Quando si sentirà sicuro di aver dominato il mondo e posto il suo sigillo di morte a causa di nazioni a lui sottomesse, allora giungerà la sua fine, nel frattempo, appariranno grandi segni nei cieli, tenterà di nasconderli in ogni modo. Gli uomini saranno provati ancora, con eventi che io Ho voluto, affinché molti si salvino e si convertano prima che la mia S.S. Madre scenda con l’esercito celeste.”

Nell’apparizione-visione poi vidi ancora:
quest’’uomo “nero”, percepì la mia presenza e si giro verso di me. La sua presenza fu molto devastante tento da farmi seguire, per uccidermi ma il Signore mi proteggeva.  Pose un editto chi è con lui, sarà salvato e chi è contro di lui, sarà ucciso immediatamente. Egli uccise molte vite umane, fece molti massacri, mediante il potere che gli uomini venduti a lui, gli diedero e mediante il potere che satana gli elargiva giorno per giorno, costruì una chiesa per elevarsi sopra ogni uomo.
Tentai di difendermi parandomi dietro alla croce di legno, costui aveva un forte potere, che brucio le estremità delle braccia, della croce. Cercavo di pregare, ma egli bloccava la mia mente,  il suo potere era forte, ma ricordai ciò che la Vergine aveva detto; indossai il suo Velo Santo, subito scese dal cielo una folgore, e ritorno all’improvviso il sereno e la Vergine vestita d’oro radioso, comparve sorridente e le genti che erano sopravvissute, si radunarono in un luogo alto.  

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

———–

Gli uomini del mondo occidentale stanno a guardare come inebetiti, come paralizzati, ed ammaliati al tempo stesso da una parvenza di tranquillità, l’avanzare di orde, che da un lato pare possano portare qualcosa nuovo, ma non sanno che esse sono come il cavallo di troia, pronte all’assedio quando gli verrà ordinato…divoreranno tutto ciò che si potrà razziare, e faranno del mondo ricco un deserto.

L’anticristo è sostenuto da una parte del mondo, che vuole conquistare l’occidente  e gli spianerà la strada!
Ovviamente l’esercito dell’anticristo mira a conquistare il potere più forte che esiste sulla terra, la chiesa cattolica romana e le chiese orientali, un potere molto più grande sta nella forza della fede in Cristo che la chiesa racchiude in se! Ora indebolita e visibilmente allo sbando.
Quindi l’obbiettivo di coloro che  sostengono le sue armate occulte e visibili stanno attuando tutto che ciò, che gli serve per ridurre il potere terreno della chiesa di Cristo!  Sostenuti anche da altre forze, che non collaborano direttamente, ma sono in sostanza servitori suoi, per medesima causa.
L’anticristo arriverà prima a dominare con le sue orde, l’occidente e porrà la sua bandiera di sangue, per poi conquistare e ridurre in schiavitù il popolo cristiano romano e ortodosso, non tutto si piegherà, sarà il tempo della scure, e le chiese diverranno luogo di ingiustizia e sommarie esecuzioni, ma ciò sarà dovuto anche ai traditori, che non difenderanno più il Santo dei Santi, ma saranno solo presi a proteggere se stessi, ma non sanno che le orde sataniche, uccideranno anche loro dopo essersene serviti.  L’anticristo con atto fulmineo prenderà il potere sul trono di Pietro, quel momento sarà segnato da un evento, lo sgomento prenderà gli uomini che si sentiranno oppressi da un terrore inspiegabile, ma non tutti ne saranno colti.
I potenti saranno accecati, dal bene materiale, e non si accorgeranno che gli invasori sono in casa loro, da loro accolti, protetti, e tutelati, ma l’invasore ha un piano subdolo e il suo morso è velenoso.
Anche i potenti cadranno e il mondo sarà nelle tenebra che non si sono mai viste fin ad ora sulla terra.

l’Occidente si crede forte con la tecnologia, ma è debole e delicato, fragile, e si deprime con un non nulla, si terrorizza e si spaventa con poco, basta un tempesta che esso si getta da solo nella fossa,

Quando la tempesta inizierà chi sopravviverà? il povero pronto a tutto, o il ricco viziato!

SATANA HA POTERE?


SATANA HA POTERE? 

Anzitutto metto il pensiero di alcuni santi a tal proposito poi lo commento! 
«Se qualcuno, pensando a Giobbe, dicesse: “Perché il diavolo, andando via, fece tutte quelle cose contro di lui, gli tolse i suoi beni, gli uccise i figli, lo percosse con una grave ferita? (Gb 1,6-22; 2, 6-7) 
Ebbene costui deve sapere che non era la forza del diavolo, ma Dio che volle che Giobbe fosse tentato. Nulla potendo, egli chiese il potere e, ricevutolo, agì contro Giobbe. Per questo si deve soprattutto disprezzare il nemico perché, pur volendo, nulla poté contro un solo uomo giusto. Se avesse avuto forza, non avrebbe chiesto. Chiese non una volta sola, ma due; è evidente che era debole e impotente. (Vita di Antonio , s. Atanasio ) 
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Rispondo così al testo sovrastante, non al testo biblico, ma ai commenti dei due santi; essi contengono una contraddizione di fondo. 
1° – Se il diavolo non possedesse potere come dicono i santi (Vita di Antonio , s. Atanasio), perché quando vi fu la guerra in cielo, con la sua caduta esso combatte contro S. Michele le sue schiere e con quale potere poté fare ciò, se non Dio non glielo avesse dato? 
2° – Come poteva opporsi a Dio senza aver da lui un potere suo? 
3° – O Dio gli ha dato potere per far guerra contro Dio stesso?

4°- “Per questo si deve soprattutto disprezzare il nemico ” questa affermazione è contro producente perchè dimostra che se tu uomo disprezzi satana, indirettamente devi disprezzare chi lo manda, visto che si dice chiaramente che è Dio il mandante e che gli ha dato potere e ordine di far ciò; è si perchè se fosse vero quel che asseriscono i due santi, allora il mandate sarebbe Dio e il disprezzo cadrebbe su di esso.

….Secondo me, la verità è diversa, tutte le creature di Dio posseggono potere, a seconda del loro grado, della loro funzione presso Dio, ricevuto da Dio, ma all’origine della loro creazione, o nascita, tutti gli esseri spirituali sono immortali, tanto che in apocalisse dice che satana verrà gettato nello stagno di fuoco e zolfo per l’eternità, se non avesse potere, potrebbe non possedere neppure l’immortalità che è un potere soprannaturale degli spiriti. 
In sostanza se ne trae dal vostro ragionamento che Satana avrebbe ricevuto il potere da Dio, per uccidere, torturare Giobbe? Ma se questo fosse vero, tutte le nostre sventure sarebbe opera di Dio e non di satana, che sarebbe solo un suo esecutore dei suoi voleri, perché alla fin fine sarebbe Dio la causa e il mandante! Ma siete fuori di testa, cosa portate avanti una fede in un Dio che uccide i suoi figli, ma voi in quale Dio credete in Gesù Cristo o in satana, mi pare che queste non siano parole di gente che Ama il proprio creatore ma bensì, che lo ostacola in tutti i modi e lo fa apparire quello che non è! 
Questo è un discorso, da parte di due santi è alquanto ambiguo, perché vuol fare credere che alla fin fine, arrivando al nocciolo del discorso è colpa di Dio se tutto ciò accade, invece non affatto vero, e il solo pensare questo, si fa peccato contro lo Spirito Santo! Ma la chiesa ci pensa quando legge gli scritti di chicchessia? Oppure devo pensare che vi piace dar colpa a Dio delle nostre sventure? Mi permetto di asserire ciò, perché siete voi che promulgate questi ragionamenti, mentre il sottoscritto fa l’esatto opposto, difende l’Onore di Dio. 
Aggiungo sul discorso, che solo un angelo del calibro di S,Michele poteva sconfiggere Lucifero, perché Gesù chiamò satana Principe di questo mondo!, Fa capire il grado che il demone possiede e possedeva presso Dio, e con quale potere; se Dio è Re dei Re, cioè imperatore. Lucifero occupava il terzo posto in senso di potere come scala gerarchica. Ma fa capire che gli angeli possono decidere da soli quello che vogliono, da una testimonianza lasciata per noi sulla Bibbia, quando si parla dei Giganti si fa un riferimento a degli angeli che avrebbero trasgredito i comandi di Dio, e che si sarebbero uniti con le donne umane, la trasgressione ci fa capire che ogni essere sopranaturale ha una sua volontà una sua libertà di scelta, Lucifero non è da meno, quando si è ribellato alla decisione di Dio. Anche questi angeli che si unirono con le donne terrestri, decisero di loro volontà cosa fare, senza la volontà di Dio, questo cosa ci fa capire, che satana agisce senza la volontà diretta di Dio, ma Dio alle volte lo usa per certe missioni. La tentazione è prodotta solo per volontà diretta di satana, altrimenti l’opposizione e la lotta di san Michele sarebbe vana se fosse Dio a comandare tutto, e che tutti fossero delle marionette nelle sue mani, dove sta la libertà di scelta tra il bene e il male? Non avrebbe alcun senso, lottare contro chi ha ricevuto un ordine di attuare il disegno di Dio… Quindi abbiamo cosa, che Dio usa alla volte satana per provare gli umani, ma spesso satana attacca gli umani di persona senza chiedere nulla, è allora che S. Michele interviene, che la Vergine Immacolata interviene, che gli esorcisti intervengono se fosse volontà di Dio, nessuno potrebbe intervenire, perché Dio non permetterebbe di farsi fermare. Quando si legge in apocalisse che la Vergine combatterà contro il drago, è perché il drago ha vero e proprio potere suo, non un potere dato da Dio in secondo momento. Perché se così fosse farebbe presto Dio a vincere la guerra. Certamente non rischierebbe che la Vergine Immacolata si faccia male, vi pare?
In conclusione Satana come tutti i demoni e tutti gli angeli ha potere proprio dato da Dio in origine, al momento della creazione di ogni essere, secondo il grado , il livello, la missione, il compito, ecc che devono svolgere, poi maggiori sono i meriti che questi esseri ottengo agli occhi di Dio, e maggiori grazie possono elargire, cioè hanno un aumento di potere, per cui per divenire Principi, cioè arcangeli devono possedere un potere enorme. L’esercito celeste è formato da generali, comandanti e legioni, nella bibbia ben si comprende come è costituito l’esercito celeste e come tale è fatto così è fatto l’esercito del mondo degli umani, che senza volerlo, costituiscono i loro eserciti in modo simile. Quando satana è stato gettato sulla terra, proprio come conferma Gesù stesso con le parole: “ho visto satanaele cadere dal cielo come folgore” sta ad indicare questo demone era molto potente, e ha mantenuto il suo potere, salvo il fatto di perdere la grazia di Dio e di non poter più contenere il suo amore. Togliendo l’amore di Dio, ha ridotto notevolmente il suo potere, tant’è vero che S. Michele lo ha sconfitto. E san Michele ha acquistato meriti agli occhi di Dio, per essersi dimostrato valoroso, coraggioso e fedele contro un nemico che era amico, tanto potente!
Quando si dice, che Lucifero in paradiso era un più bell’angelo, quello che aveva una dignità altissima, significa che aveva anche un potere enorme, perché quando si parla del paradiso, e si citano le sue caratteristiche significa che ha anche un potere enorme…. naturalmente nulla a che vedere con il potere di Dio ovvio, di milioni di anni luce più distante, per fra capire la potenza, il potere ecc, attualmente la rivale più temuta di satana è l’Immacolata.

Senza ombra di dubbio Dio ha chiesto nel caso specifico a Satana di provare Giobbe secondo il suo potere, ma nessuno può in questo caso dire che si può giudicare ne satana ne Dio, perchè il giudizio verso l’uno ricade anche sull’altro! Dato che noi umani non conosciamo la volontà di Dio a tal proposito, per quale ragione Egli ha chiesto a satana di agire così, e visto che, spesso i suoi disegni sono per noi oscuri, meglio tacere che dire cose senza sapere. Da ciò possiamo capire che, si può condannare satana solo e solamente quando satana agisce fuori dalla volontà diretta di Dio, cioè quando tenta; nel caso contrari,o non possiamo nemmeno giudicare o condannare satana. Ma siccome per noi è difficile sapere quando è opera diretta di satana e quando c’è l’intervento di Dio, meglio non dire nulla. Noi dobbiamo solo, chiedere sempre a Dio, perdono per i nostri peccati, per quelli dell’umanità, ci dobbiamo opporre a satana ma non lo dobbiamo giudicare, dobbiamo cacciare i demoni dagli uomini come Gesù insegna, ma più in là non ci è dato di sapere.

La Regina dei cieli!

La Regina dei cieli!

In questi tempi di confusione sia della fede, che dei fedeli, anche le apparizioni possono essere non del tutto vere!

I fedeli devono sapere che non tutti i fenomeni che si vedono in cielo sono dati da Dio, non tutto quello che accade può essere di natura soprannaturale, ci sono anche fenomeni terreni, dovuti a diversi fattori, ma certamente un fenomeno soprannaturale, lo si distingue bene, che non deve assomigliare a nessun fenomeno confondibile con quelli scientificamente dimostrabili come terrestri o cosmici. Ma dei fenomeni celesti di natura soprannaturale dovremo distinguerli in due tipi diversi, ma con svariate affinità.
Quelli generati da Dio e quelli da satana, si! Avete capito bene, anche i demoni sono in grado di generare fenomeni simili o per lo meno, tentano; ma quali sono le differenze tra i fenomeni soprannaturali di Dio e quelli di satana?

Ora leggiamo queste parti:
Isaia 47. 9Ma ti accadranno queste due cose, d’improvviso, in un sol giorno; perdita dei figli e vedovanza piomberanno su di te, nonostante la moltitudine delle tue magie, la forza dei tuoi molti scongiuri.10Confidavi nella tua malizia, dicevi: «Nessuno mi vede». 12Stà pure ferma nei tuoi incantesimi e nella moltitudine delle magie, per cui ti sei affaticata dalla giovinezza: forse potrai giovartene, forse potrai far paura! 13Ti sei stancata dei tuoi molti consiglieri: si presentino e ti salvino gli astrologi che osservano le stelle, i quali ogni mese ti pronosticano che cosa ti capiterà.
Geremia 7: 18I figli raccolgono la legna, i padri accendono il fuoco e le donne impastano la farina per preparare focacce alla Regina del cielo; poi si compiono libagioni ad altri dei per offendermi. 17anzi decisamente eseguiremo tutto ciò che abbiamo promesso, cioè bruceremo incenso alla Regina del cielo e le offriremo libagioni come abbiamo già fatto noi, i nostri padri, i nostri re e i nostri capi nelle città di Giuda e per le strade di Gerusalemme. Allora avevamo pane in abbondanza, eravamo felici e non vedemmo alcuna sventura; 18ma da quando abbiamo cessato di bruciare incenso alla Regina del cielo e di offrirle libagioni, abbiamo sofferto carestia di tutto e siamo stati sterminati dalla spada e dalla fame». 19E le donne aggiunsero: «Quando noi donne bruciamo incenso alla Regina del cielo e le offriamo libagioni, forse che senza il consenso dei nostri mariti prepariamo per lei focacce con la sua immagine e le offriamo libagioni?». 20Allora così parlò Geremia a tutto il popolo, agli uomini e alle donne e a tutta la gente che gli avevano risposto in quel modo: 21«Forse che il Signore non si ricorda e non ha più in mente l’incenso che voi bruciavate nelle città di Giuda e per le strade di Gerusalemme, voi e i vostri padri, i vostri re e i vostri capi e il popolo del paese? 22Il Signore non ha più potuto sopportare la malvagità delle vostre azioni né le cose abominevoli che avete commesse. Per questo il vostro paese è divenuto un deserto, oggetto di orrore e di esecrazione, senza abitanti, come oggi si vede. 23Per il fatto che voi avete bruciato incenso e avete peccato contro il Signore, non avete ascoltato la voce del Signore e non avete camminato secondo la sua legge, i suoi decreti e i suoi statuti, per questo vi è capitata questa sventura, come oggi si vede». 24Geremia disse a tutto il popolo e a tutte le donne: «Ascoltate la parola del Signore, voi tutti di Giuda che siete nel paese d’Egitto. 25Dice il Signore degli eserciti, Dio di Israele: Voi donne lo avete affermato con la bocca e messo in atto con le vostre mani, affermando: Noi adempiremo tutti i voti che abbiamo fatto di offrire incenso alla Regina del cielo e di offrirle libagioni! Adempite pure i vostri voti e fate pure le vostre libagioni. 

Cosa ci fa capire questi passi biblici? Che fin dall’antichità vi erano demoni che si mascheravano e scimmiottavano Dio in tutto e per tutto, offendendolo mediante i suoi figli nel mondo, ma soprattutto essi si accanivano verso quei figli che seguivano la parola dell’Onnipotente Re dei re. Mediante apparizioni di una donna che si faceva passare per una regina, una dea che si fa chiamare Regina del Cielo, conosciuta anche con i nomi di Astarte e Ashtaroth. ed altri. Ora se a quel tempo esisteva la regina del cielo essa non è scomparsa al nostro tempo, c’è ancora, solo che noi non abbiamo sentore di essa, perché naturalmente si finge essere la Vergine Immacolata Madre di Cristo!  Il problema è che nessun essere umano la sa distinguere, dato che, non si sa neppure capire se in un essere umano sia presente lo Spirito Santo, Se fosse presente lo Spirito di Dio allora il soggetto capirebbe subito se chi appare è l’uno o l’altro soggetto spirituale.
Altrimenti si fa ingannare. Ci sarebbe anche un altro modo per capirlo, ma in quel caso deve essere presente anche un esorcista che prontamente mentre chi ha la visione sia accinge ad ascoltare la stessa, deve fare un esorcismo in direzione della visione, tale esorcismo sarà fatto contro ogni tipo di possessione e di apparizione di demoni, se l’apparizione è autentica essa non svanirà, mentre se non lo è, fuggirà alle prime parole e all’aspersione di acqua santa. Le manifestazione di questo demone Astarte, dalla fattezze belle e molto splendenti, per chi non sa può facilmente confondersi, ma se non appare, potrebbe manifestarsi con altri fenomeni, tipo lampeggiamenti, tipo emissioni forti di luce e altro, per cui bisogna veramente fare molta attenzione a ciò che si vede e si sente. E se l’esorcista non è presente consiglio chi sta vedendo “l’apparizione” di iniziare immediatamente la recita dell’Ave Maria e della preghiera di San Michele Arcangelo, questo è il modo più semplice per far fuggire il demone se è tale, ma non dimenticate di pregare, perché apparire e sparire è un modo anche furbo per mostrasi e non mostrarsi. Solitamente la Madre di Gesù quando appare, non usa emissione di luce sfolgorante a bagliori cangianti, come flash, appare delicatamente, e si visualizza sempre più, è anche in movimento, ma non eccessivo, fa gesti morbidi, calmi, e parla molto soavemente, ma può essere anche ferma nei suoi pensieri, ma alle volte è anche contrita e piangente, può apparire non solo con veste bianchissima e luminosa come il sole, anche vestita d’oro, o  con veste colorata, può avere sia una corona di 12 stelle, che una corona normale, appare da sola, ma anche con il Gesù bambino, può apparire anche seduta su un trono, alle volte vicino al Figlio, ma sempre alla sua destra, possono esserci altre visualizzazioni. Però quelle che conta è  il modo di porsi è sempre calmo, anche se deve comunicare cose non belle, spesso parla del figlio chiamandolo per nome, e cita spesso l’Onnipotente, anche lo Spirito Santo. La Vergine a termine, dei suoi discorsi benedice sempre.

La falsa regina del cielo non pronuncia mai i Nomi Sacri di Dio, ne parla mai dello Spirito Santo.
In apocalisse si parla chiaramente della Madre di Gesù e Madre nostra, la vera ed autentica Regina del Cielo Immacolata Concezione.

“Ap. 12. 1Nel cielo apparve poi un segno grandioso: una donna vestita di sole, con la luna sotto i suoi piedi e sul suo capo una corona di dodici stelle. Come 12 sono gli apostoli fondatori della chiesa nascente e 12 le tribu di israele (Mt 19. 28). “La regina sta alla tua destra, rivestita di un abito d’oro” (Sal 44, 9 traduzione della Settanta)

Ricordate bene di non chiamare più la Madre di Nostro Signore Gesù Cristo, con il soprannome di Madonna, perchè questa non è una parola gradita a Dio, inoltre è un astuzia di satana che vuole svilire la pronuncia del nome Sacro di Maria Immacolata, perchè così il demone si può celare meglio, dietro la parola madonna, e ingannare i figli di Dio, in questo modo il popolo crederà di rivolgersi alla Santa Vergine, invece potrebbero rivolgersi a qualcun altro.  Si dovrebbe usare sempre una sola connotazione per identificare la  Madre di Gesù. Esempio Immacolata Vergine Maria Madre di Dio. 
Attenzione l’Immacolata Madre di Dio, non vi dirà mai e poi mai che si dovrà costruire in nome suo un luogo per essere adorata… La madre di Dio la vera Regina Immacolata, vuole solo che sia Dio adorato, Dio nella sua Trinità….non se stessa. Può chiedere che venga edificato un luogo dove pregare suo figlio mediante Lei, si….ma non che Lei chieda di essere superiore a Dio, presso gli uomini. Per la Madre di Dio, il fulcro del suo cuore è Dio stesso e tutto Lei da a Dio. 
Attenzione che il tempo della confusione è questo.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Adesso mi raccando veggenti di tutto il mondo copiate bene, e prendete bene informazioni così potete scrivere cose più credibili …. mi raccomando!!!!

Come da bel un po’ di tempo mi leggete e poi adattate i vostri testi al meglio possibile … mi raccomando fate una buona opera di trasformazione ….